lunedì 26 novembre 2007

La crostata meringata


In attesa di mettermi a fare una carovana di meringhe, ho fatto questa crostata che già tempo fa riscosse molto successo. Avevo alcune perplessità sulla crema al limone, diversa dalla crema tradizionale, ma ho dovuto ricredermi perchè è davvero buona e non molto dolce, così il limone contrasta con il dolce della meringa.

300g pasta frolla
farina
una noce di burro
50g di amido di mais
230g zucchero
2 uova
2 limoni

in una casseruolina antiaderente mescolare amido, scorza dei limoni, 120g di zucchero e 3dl di acqua. Portare ad ebollizione e lasciare cuocere due minuti finche non risulta omogenea. Togliere dal fuoco e incorporare i due tuorli tenendo da parte gli albumi. Foderare una tortiera imburrata e infarinata (20-22cm di diametro) con la pasta frolla, bucherellare il fondo con la forchetta e coprire con carta da forno e fagioli, sassetti o palline di ceramica. Infornare a 180° per 15 minuti, eliminare la carta e i fagioli e cuocere altri 10 minuti. Montare gli albumi aggiungendo lo zucchero rimasto fino ad ottenere una meringa compatta. Sfornare la pasta, farcire con la crema al limone e spalmare sopra la meringa con una spatola (se preferite potete usare la sac a poche!) Rimettere al forno a 150° per circa 30 minuti, finche la meringa è dorata.

23 commenti:

adina ha detto...

wow, buona questa torta! in effetti non mi son mai cimentata con la meringa meringa, quella da cuocere... ce l'ho in mente e prima o poi proverò, però. ciao!! ps, quanto al post un po' sotto, non farti venire troppi pensieri sulla tua vita (anche se ti capisco, eccome, nonostante io di anni ne abbia 36!)... cioè, ce li avrai sempre e sempre di più... ma la cosa più giusta è comportarsi sempre correttamente, in modo da non avere grossi rimpianti... che quelli poi magari ci sono, ma se ti sei comportata bene, li superi meglio. :-)

Gourmet ha detto...

:-PPP
Brava!! E' bellissima,adoro le torte ,meringate!

elisabetta ha detto...

E' venuta alla perfezione! Ha un'aria così delicata... come tutto il blog, complimenti.
Anch'io preparo questa crema, a volte anche senza tuorli (ho postato la ricetta di una torta al limone proprio con questa versione "light").
Ciao, a presto.

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Niente male!!! La crema al limone poi deve essere squisita!

Dolcezza ha detto...

@adina, io e le meringhe abbiamo un rapporto di amore e odio, c'è sempre qualcosa che non va..ma tanto prima o poi riusciro' a farle perfette.
io cerco sempre di comportarmi al meglio, spesso piu' con gli altri che con me stessa, diciamo che se qualcuno a cui tengo mi prende in giro buona parte della colpa e' anche mia che li lascio fare. Sto cercando di avere piu' a cuore me stessa, è dura cambiare qualcosa di se ma a volte necessario! un abbraccio!

@gourmet, ci ho messo un po' ma alla fine ho capito che sei la mitica sandra/zenzero!(o no?) che ci vuoi fare sono un po' tarda!un abbraccio!

@eisabetta, ciao!io invece prima di provare questa ricetta non conoscevo questo tipo di crema ma ti confesso che ho esitato ad aggiungere i tuorli..si puo' fare anche senza quindi? grazie della dritta e di essere passata di qua!e anche per i complimenti!;)

@elisa, la crema è davvero buona non troppo dolce come dicevo e profumatissima!!un abbraccio!

nightfairy ha detto...

Meravigliosa!prima o poi mi ci metto anche io con questa famigerata meringa..

monique ha detto...

ma ne parliamo della telepatia? hai visto che anche gaia (http://gaietta1.blogspot.com/) l'ha postata di recentissimo?

elisa ha detto...

anche io l'ho fatta di recente..è una crostata che mi piace molto!!
Brava!

Dolcezza ha detto...

@night, con tutte le cose fantastiche che fai non avrai problemi con questa torta, è facile facile!

@monique, non conoscevo il blog di gaia, grazie per avermelo fatto scoprire. Ho avuto un periodo recente di telepatia con Tulip, ma lei è troppo brava!

@elisa, è vero, da un sacco di soddisfazioni questa crostata!

Cuocapercaso ha detto...

Che maraviglia...! la crema al limone mi ispira moltissimo, soprattutto associata a questa torta, utilizzando cosi' tutti gli albumi!
bravissima !!

Grazia

NB quel libro che ti consigliavo DEVI leggerlo! poi mi dirai...!

anna ha detto...

Ciao e complimenti! Quella meringa rende la crostata sicuramente meno anonima!

Dolcezza ha detto...

@grazia, ESIGO sapere cosa hai acquistato! leggerò il libro in cambio :) magari sotto natale!

@anna, grazie dei complimenti e di essere passata di qua! Ciao a presto!

CoCò ha detto...

Ma sai che questa è una di quelle crostate che ho sempre sognato di fare e mai mi sono messa a fare? Mi hai fatto venire tanta voglia sai?

Dolcezza ha detto...

cocò, provaci, verrà benissimo e non ci vorrà troppo tempo! se ce l'ho fatta io tu puoi farla ad occhi chiusi e con una mano legata dietro la schiena!;)

Cuocapercaso ha detto...

...Allora... maglioncino vinaccia/viola, giacchino corto grigio perla con fasce rosa pallido e sotto-giacchino -top grigio perla lungo (in definitiva il top è lungo ed il giacchino che si mette su è corto): questo perchè una certa personcina mi ha consigliato questi colori...! ;-)
e poi un maglioncino marrone con piccole fascie giallo-oro con il cappuccio ed una longuette marrone abbinata...!
ecco tutto!!
GRAZIE per i consigli!!

bacioni

Dolcezza ha detto...

@GRAZIA mi sembra tutto perfetto! sei stata bravissima, sono sicura che sei splendida! complimenti anche per il gioco corto-lungo che è molto "in"!! mi sei piaciuta!!;)

Cuocapercaso ha detto...

Grazie!!! che soddisfazione!!! :-))) grazie per i consigli!! peccato che non siamo vicine, altrimenti ci scappava far shopping insieme!
ciao
Grazia

Dolcezza ha detto...

GRAZIA,ma perchè dici cosi, tu dove vivi? da quando ho la macchinina per me le distanze non esistono!:) per lo shopping poi(e per conoscere meglio una persona come te!!)..quali chilometri non vale la pena fare?;)

Cuocapercaso ha detto...

:-))) Torino...tu??

bacioni

Dolcezza ha detto...

che spettacolo grazia! vedi? non ci sono mai stata e c'è anche la Juve! :)) io sono in Umbria, ma mi sposto volentieri!!

SenzaPanna ha detto...

Perché non hai fatto la meringa all'italiana a che è più adatta in quanto più stabile? Visto che rimane anche un po' cruda.

Daniela

SenzaPanna ha detto...

Santin docet :-))))))

Dolcezza ha detto...

daniela, illuminami! la meringa all0italiana è quella con lo sciroppo di zucchero? non saprei perchè non l'ho fatta, o forse si:
non l'ho mai provata
ho seguito la ricetta! :))
come avrei dovuto fare? spiegami tutto!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale