domenica 4 novembre 2007

Lasagnetta di grano saraceno, verza e bitto

Stamattina ci è venuta la bella idea di sperimentare una ricetta assaggiata nel nostro ristorante preferito, ma, ovviamente, con le nostre personali e ragionate modifiche.. Ne sono venute fuori 12 porzioni individuali, carinissime nelle piccole teglie di porcellana bianca. Pronte per la prossima cena, ancora da organizzare..


Lasagnette di grano saraceno con bitto e verza
250g farina di grano saraceno
100g farina bianca
1 uovo
acqua q.b.
250g di bitto
1 verza da circa 800g
burro
parmigiano
crema di latte


ho setacciato le due farine e preparato la pasta in modo classico (io uso la planetaria...). Ho steso delle sfoglie sottili dalle quali ho ricavato dei dischi con il coppapasta, della stessa misura delle piccole teglie individuali. Ho lessato qualche minuto la verza, l'ho tagliata a listarelle e l'ho ripassata in padella con un po' di burro e aglio. Ho cotto i dischi ti pasta nell'acqua di cottura della verza per 5 o 6 minuti (dipende dallo spessore delle sfoglie), poi li ho passati nell'acqua fredda e lasciati riposare e asciugare su un canovaccio. Ho tagliato il bitto a cubetti, ho imburrato il fondo delle pirofile e posto un primo strato di pasta in ognuno di essi. Li ho conditi con la verza, il bitto, una spolverata di parmigiano e un cucchiaio di crema di latte, poi ho coperto con un altro disco di pasta e ho condito allo stesso modo. Sull'ultimo strato di pasta, che sara' quello che verra' gratinato, solo poco bitto, parmigiano e crema di latte. La teglia grande, assaggiata per pranzo , è stata in forno a 200° per circa 15 minuti, mentre per quelle monoporzione penso saranno sufficienti 5 o 10 minuti al massimo, dipende dal forno!

12 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Praticamente un pizzocchero in versione lasagna, o sbaglio? Ho mangiato solo una volta i pizzoccheri, ma mi sono piaciuti tantissimo! Il bitto con cosa potrei sostituirlo? Ho giusto ancora della farina di grano saraceno ... mi tenta molto questa ricetta. Ciao, Alex

Dolcezza ha detto...

alex, si il concetto era quello!! l'avevo assaggiata verza e speck ma lo speck copriva troppo gli altri sapori..il bitto invece ci sta benissimo, puoi cmq sostituirlo con il casera o la fontina, qualcuno dice anche groviera ma secondo me è troppo dolce come sapore..!prova prova!!

Robiciattola ha detto...

mamma mia, dolcezza, le foto fanno veramente venire una gran fame!

buona settimana e fai che anche il tuo lunedì sia speciale, così cominci tutto meglio!

Robiciattola

Dolcezza ha detto...

grazie rob!
io e il lunedi' abbiamo litigato da piccoli..non ci facciamo molta simpatia! eppure sono una persona attiva, che non sta mai ferma! vedro' di riprendermi con una ricettina DIETETICA!!

CoCò ha detto...

Questa lasagne mi da l'idea di essere fondente e gustosa proprio come piace a me

Lory ha detto...

Ne identifico lo spessore e il gusto,pensa un pò come sono messa...ahahah!
Brava

Dolcezza ha detto...

@CoCo: era proprio buona e formaggiosa anche se non avevo messo moltissimo formaggio!il bitto è saporito di suo

@lory: quando si fanno tante cose buone come ne fai tu, si capiscono i particolari con un'unica occhiata!;)

lenny ha detto...

Gustose ed invitanti queste lasagette: ho l'acquolina in bocca

Dolcezza ha detto...

grazie lenny!
un abbraccio e a presto!

simoele ha detto...

che bella idea le lasagne tipo pizzochero! mmh, io li adoro i pizzocheri!! adina

stefano ha detto...

bone bone bone...
ma scusa una cosa hai fatto delle monoporzioni oppure una intera e poi divisa?

Dolcezza ha detto...

adina, che onore averti qui!

lenny, grazie di essere passata di qui!

stefano,la grande della foto era per noi a pranzo..le monoporzioni nelle pirofiline di porcellana sono in freezer, ma sono taaanto carine!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale