martedì 3 gennaio 2012

Duemiladodici

(ortensie rosa al mercato dei fiori di Amsterdam)

E insomma alla fine è arrivato. Duemiladodici! Certo, scrivendolo su google non si viene proprio travolti dall'ottimismo..sapete meglio di me che secondo alcuni questo è l'anno del giudizio e che prima del prossimo Natale, non si sa bene come, il mondo cosi' come lo intendiamo noi cesserà di esistere. Personalmente non mi sono mai interessata alle varie profezie e ai loro contenuti, cosi' ho pensato di leggere qualcosa al riguardo e avrei quindi un paio di domande (premetto, molto, mooolto serie). Per prima cosa: perchè proprio il 21. Cioè, se deve avere un senso "iconografico-visivo", non dovrebbe essere il 20? (20122012 anzichè 21122012.. nienteniente vi siete confusi di appena un centinaio d'anni? Puo' capitare eh, se ritrattate nessuno vi dirà male..). Che vi devo dire, sarà che sono cresciuta negli anni 90, ho visto circa un trilione di volte cose tipo Indipendence Day, Armageddon, Deep Impact e il piu' recente del gruppo, che si chiama nientepopodimeno che 2012. Insomma, sono preparata. Da qualche parte ci sarà gia' un rifugio antiatomico, una superarca blindata, ma ahimè non ci sarà posto per tutti. Ho letto in rete alcuni consigli di sopravvivenza, in sostanza bisogna evitare tutte le coste e le isole, per il concreto rischio di maremoti e tsunami. Peggio ancora se le isole sono di origine vulcanica, percarità, viaviavia. Va da se che va evitato qualsiasi vulcano, ça va sans dire. Ecco, sono un pochino piu' in difficoltà quando leggo di evitare tutte le zone sismiche, mentre sorrido con una certa soddisfazione quando si parla di stare lontano dalle centrali nucleari. Eeeeeh, e noi non ce l'abbiamo :-). Pare quindi che i luoghi migliori siano le montagne, intorno ai tremilametri per capirci, anche se c'è il rischio concreto di glaciazione, quindi nel caso copritevi bene. Io, nel dubbio, resterò a casa. Probabilmente cucinerò e organizzero una cena. Magari con tutte le migliori ricette del 2012, che ora non conosco, ma posso rimediare con le migliori del 2011! 

Buon Anno! 


Gennaio 2011




Febbraio 2011




Marzo 2011




Aprile 2011




Maggio 2011


(pubblicato anche su Sale&Pepe Dicembre2011,"SpecialeRicevere")


Giugno 2011




Luglio 2011


(pubblicato sul numero speciale di AboutFood


Agosto 2011


;-)


Settembre 2011




Novembre 2011




Dicembre 2011










5 commenti:

Saretta ha detto...

Tesoro, io mi sono rotta e me ne infischio di tutte le baggianate che circolano...Forse perchè io il cambiamento l'ho inteso in una maniera diversa, un ritorno a se stessi, alle cose che contano..spero sia l'anno in cui la gente apra gli occhi e capisca quali sono le cose che valgono veramente e che sia giunta l'ora d'invertire la rotta e rispettare la Terra.
In ogni caso io voglio semplicemente VIVERE e bene anche!:)
Buon anno stelina bella
ti abbraccio forte
Sara

Simo ha detto...

che immagini meravigliose...
Buon 2012 anche a te, ti auguro un mare di cose belle!

°Glo83° ha detto...

che bella carrellata di ricette!!! meravigliose!!!e intanto buon inizio d'anno!!! ;)

Ely ha detto...

Io mi auguro solo se sia unanno sereno e che la salute ci accompagni, ora che i miei genitori invecchiano e io insieme a loro è la cosa che mi preme di più! Splendida carrellata di ricette! Felice anno nuovo Ely

Parole Ripiene ha detto...

che fame che fame che fame....!
il tuo 2011 è stato golosissimo!
complimenti blog fantastico!
ti seguo!

gloria

www.paroleripiene.com

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale