martedì 2 novembre 2010

Salame di Cioccolato - Molise

Il salame di cioccolato potrebbe tranquillamente essere la prima ricetta in assoluto che ho preparato da sola, credo che non avessi nemmeno dieci anni. Quando arrivavamo a Campobasso nel periodo natalizio, la mamma di mio zio Peppe me ne faceva sempre trovare uno, praticamente solo per me: la sua versione era ricca di frutta secca, non solo noci e mandorle ma anche nocciole e pistacchi. Ogni regione ha la sua variante, non credevo che fosse tipico del Molise prima di leggerlo su Sale&Pepe di questo mese, quella che facevo da piccola era a base di biscotti secchi sbriciolati, cacao e taaaanto burro, si usava l'uovo crudo e si impastava tutto insieme. E' stato sempre uno dei miei dolcetti preferiti, ma questo, questo è qualcosa di incredibile, non riesco minimamente a smettere di mangiarlo, è buonissimo! Non c'è il burro e non c'è il cacao, c'è il cioccolato fondente e l'uovo si cuoce: insomma, questo dovete assolutamente provarlo.C'è anche una doppia ricetta: una per chi ha un Pavel per amico (leggi: con il kenwood cooking chef) e una per chi vuole farlo all'antica...

Salame di Cioccolato
250g biscotti secchi
100g noci
100g mandorle tostate con la buccia
200g cioccolato fondente
100g zucchero
80g uvetta
2 uova (grazie Silvia per la correzione!)
un pizzico di cannella
un pizzico di pepe (a piacere)
cacao e zucchero a velo qb

1. Tagliare il cioccolato a pezzetti e scioglierlo a bagnomaria, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Aggiungere un uovo alla volta, e sempre sul fuoco, portare a cottura mescolando per una decina di minuti. Mettere da parte, aggiungere la cannella e a piacere il pepe, e lasciare intiepidire. Lasciare i biscotti nell'involucro di cellophane (ho usato gli orosaiwa) e romperli con un batticarne, mettere in una boule capiente e aggiungere le noci sbriciolate, le mandorle intere, l'uvetta precedentemente ammollata in acqua tiepida e liquore Strega. Aggiungere il miscuglio di cioccolato e impastare il tutto fino a ottenere un composto sodo. Lavorarlo e dargli la forma di tre salamini, passarli nello zucchero a velo setacciato con il cacao. Tagliare 3 fogli di carta forno e avvolgere i salamini, completando con lo spago come se fosse un vero insaccato. Conservare in frigo!



2. Con il Kenwood Cooking Chef: Mettere nella ciotola il cioccolato spezzettato, montare la pala antiaderente e impostare 45° e velocità 1(c). Quando il cioccolato è sciolto aggiungere lo zucchero, dopo 5 minuti alzare la temperatura a 60° e aggiungere le uova, una alla volta. Lasciare cuocere 10 minuti. Spegnere la macchina e montare la frusta K. Aggiungere i biscotti sbriciolati, le noci tagliate grossolanamente e le mandorle intere, l'uvetta precedentemente ammollata, la cannella e a piacere il pepe. Procedere come nel punto 1.

15 commenti:

Cranberry ha detto...

Credo sia stata anche una delle mie primissime ricette!
E' buono, è veloce, è semplice!
Lo si deve fare per forza!
Baci^^

Simo ha detto...

Nella mia famiglia è il dolce estivo per eccellenza...buonissimo!

Benedetta ha detto...

sii, bisogna farlo e mangiarlo per forza...

..mai provato con un po' di crema? o con il gelato? :-D

Anonimo ha detto...

Cos' senza burro lo cercavo da un pò... Grande!!!!

Una sola domanda: nella preparazione parli di uova ma non ci sono tra gli ingredienti..quante bisogna metterne?
Ciao!!!!
Silvia

Una cucina a pois ha detto...

Che bello questo salame... che fame me lo mangerei tutto, passi a trovarmi per merenda??? Preparo una tazza di tè! Senza burro?!?!? è da provare assolutamente, va bene anche per la dieta no?! ;)
buona giornata
un bacio gigante!!!

Benedetta ha detto...

@silvia, che ci vuoi fare, l'età avanza...! grazie per la correzione, ho provveduto ad aggiungere le 2 uova agli ingredienti, se provi fammi sapere che ne pensi ok? io lo trovo ottimo! grazie e a presto

@bella di casa, volevo mandartelo in realtà ma avevo paura che si rovinasse con il viaggio..pero' sarebbe proprio bello prendersi un the pomeridiano insieme..:-( maledetta umbria che non confina con il piemonte...

Luca and Sabrina ha detto...

Io lo preparavo con mia mamma quando ero piccola, mi è sempre piaciuto! Ah tu ci metti anche la cannella? Voglio provare ad aggiungerla anche io perchè è una spezia che amiamo molto!
Un baciotto
Sabrina&Luca

stefania ha detto...

Un bellissimo dolce di casa e ai bambini piace questa forma dolce ..per questo immagino si comincia preparare presto :)

EliFla ha detto...

Non dovevo passare di qua oggi..lo sapevo che poi sbavavo!!! :( ..... quanto è buono!!!

Ambra ha detto...

Il salame di cioccolato mi ricorda le gite con la scuola o le rimpatriate con la parrocchia, c'era sempre qualche mamma che aveva preparato il salame di cioccolato!!Il tuo è davvero molto bello!!!Bacio

UnaZebrApois ha detto...

Ci credi se ti dico che non l'ho mai fatto!?!?!Ma mi piace da matti e questa versione la voglio assolutamente "testare" :D

Moscerino ha detto...

ecco, ho preparato le cose più assurde ma questo non l'ho mai fatto!
mi ricorda le feste delle scuole elementari.... :)

( parentesiculinaria ) ha detto...

Beh, carissima... sarà un classicone e sarà pure una ricetta da bambini, ma non sempre lo vedo particolarmente bello... il tuo invece è molto realistico! :d

Benedetta ha detto...

grazie a tutte!

vi consiglio davvero di provarlo, è buonissimo e finchè non sarà finito non riuscirete a stargli molto lontano!!!

un abbraccio

maria luisa ♥ ha detto...

Mamma mia che bontà ci sono nel tuo blog...non riesco ad uscirne, davvero complimenti! Buona domenica!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale