mercoledì 14 maggio 2008

Non si può scegliere un sogno



Gli occhi non sanno vedere quello che il cuore vede

La mente non può sapere quello che il cuore sa

L'orecchio non può sentire quello che il cuore sente

Le mani non sanno dare quello che il cuore da

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo sulla mia città

Porta novità porta novità

Il lupo perde il pelo io perdo le occasioni

Ma non so perdere il vizio delle emozioni

La vita è più interessante delle definizioni

E tutto quello che arriva da qualche parte va

Gerusalemme è divisa sotto ad un solo cielo

E la mia mente è divisa dentro ad un corpo solo

Un meridiano per forza incrocia un parallelo

Determinando la sorte di molta umanità

E tutto quello che sappiamo non è vero

Si perdono le origini nel buco del tempo

Ma tutto si conserva nelle profondità

Sia l'elefante che il topo non avranno scampo

La legge della savana li governerà

Non si può scegliere un sogno non si può scegliere

Quando ti arriva ti arriva non c'è niente da fare

Le previsioni del tempo si posson prevedere

Ma un temporale che arriva non lo puoi fermare

Si danza per invocare la fertilità

Si danza prima del sesso o di un combattimento

Si danza per riscaldarsi dal freddo che fa

Si danza per imitare il lavoro del vento

Quando non so dove sono io mi sento a casa

Quando non so con chi sono mi sento in compagnia

Quando c'è troppa virtù il cuore mi si intasa

La cura è spesso nascosta dentro alla malattia

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo sulla mia città

Porta novità porta novità

Quando tu hai fame nessuno può mangiare per te

Quando io ho sete nessuno può bere al posto mio

Anche gli automi hanno un cuore di alluminio puro

Pronto per farci passare l'amore del futuro

Abramo lascia la casa senza sapere niente

Si mette in strada lasciando quel che sapeva già

E il trapezista si gioca tutto continuamente

Per pochi soldi ed per un brivido di libertà

L'autista di scuolabus ha in mano la nazione

Più di un ministro di un Papa o di un'autorità

E c'è una terra di mezzo tra il torto e la ragione

La maggior parte del mondo la puoi trovare là

Lavori in corso ci dispiace per l'inconveniente

Hanno scoperto una casa dell'antichità

Due scheletri abbracciati qualche osso poco o niente

Ma il loro bacio va avanti per l'eternità

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo sulla mia città

Porta novità porta novità

L'antico impero cinese accolse Marco Polo

Perchè era un giovane mercante di immaginazione

Non servono grandi ali per spiccare il volo

La vita è molto più vasta di una definizione

E stanno tutti aspettando che succeda qualcosa

Che tolga il velo di polvere dalla realtà

E stanno tutti aspettando che arrivi la sposa

Coi fiori in mano e una promessa di felicità

Problemi di digestione ispirano romanzi

Rivelazioni che nascono nell'acidità

Un pò di bicarbonato dopo certi pranzi

Si eviterebbe lo scontro delle civiltà

Gli uccelli volano bassi e sfiorano l'asfalto

E i cani stanno in silenzio con aria d'attesa

La foto sulla parete mi segue con lo sguardo

Nessun allarme per ora nessuna sorpresa

E l'invincibile non è quello che vince sempre

Ma quello che anche se perde non è vinto mai

L'intelligenza è nel corpo il sapere nel cuore

Se pensi sempre ad un muro un muro troverai

Mi son trovato memorie che non sono mie

Ho un solo nome ma almeno cento identità

E' naturale preferire le belle bugie

Alla durezza di ghiaccio di certe verità

Viviamo comodi dentro alle nostre virgolette

Ma il mondo è molto più grande più grande di così

Se uno ha imparato a contare solo fino a sette

Vuol mica dire che l'otto non possa esserci


Oggi mentre tornavo da Roma e andavo dal sole verso un cumulo di nuvoloni neri, l'ipod ha scelto per me questa canzone, manco a farlo apposta. Tornavo incavolata nera con un professore che ci ha spostato un'esercitazione al giorno prima di un altro esame scombussolandomi come sempre tutti i miei bei programmini tra le loro belle virgolette. E vabbè, tanto decidono loro. In queste notti ho fatto dei sogni strani, di cui non riesco a capire il significato ma che mi lasciano molto turbata. Una serata con un paio di amiche mi puo' solo far bene! Nel frattempo, continua la dieta: avevo mangiato in un ristorante un po' di tempo fa degli gnocchi di ricotta leggerissimi e molto gustosi, cosi' ho improvvisato qualcosa di simile e sono venuti fuori loro, facilissimi, rapidissimi ma d'effetto e molto buoni. Oltretutto poco calorici e quasi indenni da grassi. Se li provate ve ne innamorerete subito!
Gnocchi di ricotta su passatina di piselli e basilico
  • 250g ricotta
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • basilico, salvia e erbacipollina
  • sale e pepe
  • un cucchiaio di olio e.v
  • un pizzico di noce moscata
  • 200g pisellini novelli
  • mezza cipolla
  • un cucchiaio di raso di parmigiano

In una boule mescolare bene la ricotta con le erbette tritate (tranne il basilico che va spezzettato a mano per evitare che cambi sapore), il parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Aggiungete la farina aspettando di incorporare il primo cucchiaio prima di aggiungere il secondo. Far riposare in frigo e preparare poi degli gnocchi nella forma che preferite. Portare ad ebollizione una pentola di acqua salata e far cuocere gli gnocchi finchè non vengono a galla. Scolarli con una schiumarola e porli nei piatti in cui avrete gia' messo la passatina di piselli, che si fa come questa, ma mantenendola piu' densa e aggiungendo il basilico a fine cottura. Completate se volete con una spolverata di parmigiano.

13 commenti:

sweetcook ha detto...

Primaaaaaaa!
Senti un pò, stai postando una serie di ricettine meravigliose, lo sai vero?
Mangiare con gusto senza sensi di colpa è un sogno che si avvera:O
Bellissima la canzone e sti professori...grrrrr
Ciao:-)

NIGHTFAIRY ha detto...

Ma che buone queste polpettine!se poi non ci si sente in colpa..molto meglio!ghgh

unika ha detto...

purtroppo ci sono sempre gli imprevisti che scombussolano tutti i nostri piani....deliziosi questi gnocchetti...buona giornata:-)
Annamaria

Simo ha detto...

anch'io li adoro i gnocchi alla ricotta, delicati e buonissimi...
questi devono essere una favola!
Buonissima giornata

Cuocapercaso ha detto...

Benedetta, ma di chi è questa canzone?
L'idea degli gnocchetti nudi bianchi è bellissima, l'abbinamento di colori mi piace molto, brava! ;-) si vede che hai avuto un'ottima maestra virtuale(naturalmente parlo della Lory!!! mitica...!)

baci

Grazia

GG ha detto...

Adoro gli gnocchi, in tutte le salse! Copio subito la ricetta!
GG

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

slurpppppp che buoniiii!!! io sono a dietaaaaaaaaaaperòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò

BUon weekend!! =)

Dolcezza ha detto...

@sweetcook, grasssie!erano buoni buoni questi gnocchetti!

@night, hai proprio ragione!

@unika, già, purtroppo ogni tanto sembra che qualcuno ci si diverta

@simo, si provali!erano proprio leggeri!

@grazia, la canzone si chiama Temporale ed è di Jovanotti, ti piace? Grazie, ma lo sai che Lory è innarrivabile!! :)

@gg, grazie un bacione!

@elisa, ma allora non hai letto il post! questi sono da dieta, sono dietetici! :P

Arietta ha detto...

ciao dolcezza :D grazie della visita mi ha fatto immenso piacere :) questa ricetta è fantastica!!! brava e grazie, la bilancia ringrazia per mio tramite ;)

stelladisale ha detto...

li ho messi nell'elenco infinito delle cose da provare :-)
bella la canzone, ciao!

Virginia ha detto...

Non si può scegliere un sogno, ma si può scegliere un piatto! E io scelgo questo, senza ombra di dubbio.

alessia ha detto...

Deliziosi gli gnocchi di ricotta!!!! Forza e coraggio si sa con l'università funziona così!! Buon fine settimana e un grosso
bacio Alessia

salsadisapa ha detto...

clap clap clap clap...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale