Caricaaaaaaa!


Ammazza i medici, che brutta categoria! Speriamo di non diventare così! :) E' stata una bruuuutta settimana questa, ma oggi, come dice la supermum, ho "ripreso pigolo" e quindi..eccomi sui libri, non sembra ma sto studiando. Giuro! Vabbè, un po' di public relations concedetemele, un giretto sui blog, un po' di mail arretrate...(Sembro un po' quella pubblicità brunch-lunch-loft...?) e stasera mi sa che porto la supermum a cena fuori. Visto che le scarpe non le ho comprate, investo i soldini in una cosa altrettanto piacevole no? Ma sicuramente non prima di aver finito l'insufficienza renale (capitolo54)...e di avervi raccontato la mia prima esperienza seria con il pesce. Anche se magari da questa e dalle prossime due pubblicazioni vi sembrera' il contrario, siamo arrivate a una conclusione importanti, qui a casa conunpocodizucchero: o il pesce non ci piace, o il pesce non ci piace quando lo cuciniamo noi. Va bene che non ci arriva il mare su nessun confine regionale, va bene che non abbiamo sangue marino in nessun ramo del nostro albero genealogico, ma tutte le cosine creative che ci vengono in mente con tutto il resto, con il pesce non ci prendiamo soddisfazioni, o almeno non quelle che vorremmo. A parte nei rari, rarissssimi casi che vedrete prossimamente su questi schermi... come questo!
  • Pennoni lisci di Gragnano con scampetti e datterini (per 2)
  • 200g pennoni lisci
  • 400g scampetti
  • un porro piccolo
  • una carota
  • uno scalogno
  • una costa di sedano
  • olio e.v.
  • sale e pepe
  • 10-15 pomodorini datterini
  1. Pulire gli scampetti togliendo la testa e i gusci ed eliminando l'intestino (il filino nero interno per capirci...). In un pentolino preparate la bisque: mettete le teste, i gusci, le chele, un filo d'olio.Aggiungete anche la carota, il sedano, lo scalogno, il porro e 4-5 pomodorini, il tutto tagliato a pezzi. Aggiungete circa 200ml di acqua, sale e pepe e mettete sul fuoco basso per circa mezz'ora, avendo cura di pressare bene gli ingredienti di tanto in tanto.
  2. Nel frattempo preparate una padella che possa poi contenere anche la pasta, mettete un cucchiaio d'olio a scaldare e poi i pomodorini tagliati a pezzi per un paio di minuti,; aggiungete gli scampetti puliti e spegnete il fuoco.
  3. Filtrate bene la bisque con un colino a maglie fini,e mettetela sul fuoco a ridurre, deve addensarsi leggermente, qualcuno aggiunge anche un po' di farina per ottenere maggiore densità. Quando è pronta, versatela nella padella e aggiungete anche la pasta che avrete scolato un minuto prima della cottura completa, saltate la pasta e terminate la cottura, poi cospargete, se vi piace, di prezzemolo tritato e servite.

questa era veramente ma veramente buona! E l'ho fatta tuuuutta da sola... :)

Commenti

unika ha detto…
mmmmmmmmmmm...che bontà questi pennoni...un bacio
Annamaria
Dolcienonsolo ha detto…
Questi pennini sono la fine del mondo!!!
Benedetta ha detto…
@unika, un bacio anche a te...erano buoni!

@dolcienonsolo, grazie e poi era tanto che non mangiavo la pasta, dieta a zona maledetta!!!
Serena ha detto…
eh ma questa per la zona va bene???
hihihihhi
io ne mangerei un super piattone!
Sei stata bravizzzzzzzzima!
Dolcetto ha detto…
E brava la nostra dolcezza!! Non sembra che hai un "brutto rapporto" con il pesce, questo piatto è perfetto!
Bacie buon w.e.!
Ciboulette ha detto…
Quanto darei volentieri na forchettata!!!!

Be' se davvero hai un cattivo rapporto con il pesce ti meriti doppi complimenti, l'impegno ti ha pienamente ripagato!

Allora hai usato un colino a mglie fini....io per qiesto tipo di operazioni cerco il chinois, ma non lo trovo in giro.. :(
Ciao e buono studio!
Afrodita ha detto…
te l'hanno già detto tutti...e io mi devo ripetere: questo piatto è goduriosissimo!!!!!!!!!!!!!
bravaaaaaaaaaaaaa
giù
k ha detto…
Sembra ottima questa pasta! Ma la farina non ce la mettere mai, d'accordo? Basta far mantecare la pasta nel sugo anche per qualche minuto in più di un minuto con un po' acqua di cottura o con il brodo filtrato del pesce, come d'altronde mi pare abbia fatto tu :-)
Brava, brava!
baci
stefano ha detto…
come ti capisco..... io ancora non mi sono "avvicinato" al pesce... anche se io sono giustificato. :)

buon week end lungo
Benedetta ha detto…
@sere, se mettevo 45g di pasta andava bene per la zona...ma io dico si possono mangiare 45g di pasta??? esssuvvia dai...

@dolcetto, ogni tanto mi viene bene ma è piu' impegnativo del resto!

@ciboulette, era proprio uno chinois il mio..ma come non lo trovi?mannaggia!

@giu, grassie grassie!:)

@k, io infatti non l'ho messa e nemmeno la supermum...pero' leggendo qua e la in qualche libro o rivista ho letto anche di questo!:) se me lo dici pure tu che il pesce si che lo sai fare, proprio non ci penso piu' alla farina!;) grazie!!!

@stefano,eheh tu si, sei giustificato...ma qual'è la mia scusa?!
Ornella ha detto…
Invitanti, invitanti, invitantiiiiiiiiii...
Tanti baci, a presto
Günther ha detto…
sono molto belli, anche io con il pesce non ho un buon rapporto, anche a me non piaceva e ho iniziato a mangiarlo tardi, ho iniziato con il salmone e il pesce azzurro che è unico pesce che mangio
Pippi ha detto…
che bontà e meno male che hai un brutto rapporto con il pesce..heheh ciao Pippi
Alessia ha detto…
oh si, questa si vede che è veramente una delizia :D SOLIDARIETà per il pesce,sai? ;) bacetti

Post più popolari