venerdì 25 luglio 2008

Lo Zuccotto Gelato

Da quando ho finito con questa sessione non sono ancora riuscita a recuperare le forze come si deve, a parte il giorno dell'esame in cui mi sono svegliata alle 5, nelle mattina successive non mi sono mai svegliata piu' tardi delle 8.30...ma si può avere la sveglia incorporata e perennemente puntata in orario da studio?speriamo che in vacanza riesca a spostare le lancette di un paio d'ore..sempre che in barca si dorma...? Insomma sono perennemente stanca e non mi vedo assolutamente in forma come avevo programmato di essere, una volta arrivata alla fine del mese...Vi è mai capitato di comprare una (o piu') di quelle cremine per il corpo che promettono risultati in due settimane, 3 cm di meno qui, 2 cm di meno di la' ecc. ecc? E vi è mai capitato mentre vi spalmavate i fianchi di sentirvi terribilmente e irrimediabilmente deficienti? Ecco, ci siamo capiti..:) Nel frattempo oggi abbiamo avuto notizie sulla nostra gelatiera (in realtà non è proprio nostra,l'abbiamo barattata con una friggitrice da mia zia, l'anno scorso...), non c'è niente da fare, il motore è vecchio, è andato, finito. A questo punto l'unica è comprarne un'altra, ma non so proprio come sceglierla, nel senso che vorrei spendere una cifra decente (inferiore ad una Kelly, se possibile, perchè sceglierei la Kelly!) ma non voglio assolutamente dover prevedere di volere un gelato con 24 ore di anticipo (non voglio una con cestello da mettere in freezer insomma) ma voglio un pulsantino che faccia congelare tutto mentre io preparo il composto. Tutto questo per dire che, no, lo ammetto, il gelato in questo zuccotto non l'ho fatto io, ma ci ho messo comunque il mio zampino...:)

Zuccoto gelato "alla Russa"

  • 135g farina 00
  • 40g cacao amaro
  • 7 uova
  • 90g zucchero semolato
  • 500g gelato fiordilatte
  • 250g gelato al cioccolato
  • 50g cioccolato fondente

Montare 4 uova intere e 3 tuorli con un cucchiaio di zucchero mentre con il resto dello zucchero montate i 3 albumi a neve finchè sono lisci e spumosi. Incorporate alle uova la farina e il cacao setacciati insieme e poi gli albumi montati. Rivestite una teglia (io ho usato una 35x35) con carta da forno e trasferitevi il composto, fatelo cuocere per circa 10-12 min in forno preriscaldato a 180°, dopo di che togliete dallo stampo e fate raffreddare. Con uno stampo da zuccotto tagliate un cerchio dello stesso diametro della base, io ho usato un 20cm di diametro. Dal resto del biscuit ricavate due strisce rettangolari (tenete da parte i ritagli!), spalmatele di gelato al fiordilatte e arrotolatele ottenendo delle specie di girelle, questa fase va realizzata in fretta perchè il gelato si scioglie! Mettete i rotoli in freezer per una mezz'oretta, nel frattempo lavorate il gelato al fiordilatte aggiungendovi il biscuit avanzato sbriciolato e il cioccolato fondente ridotto in scagliette. Riponetelo di nuovo in freezer. Rivestite lo stampo da zuccotto con della pellicola trasparente, prendete i due rotoli e tagliateli a dischi di circa 1cm di spessore. Utilizzate i dischi per foderare lo stampo da zuccotto, riempite con il gelato al fiordilatte in modo da creare una cavita centrale ma coprendo bene le pareti. Trasferite tutto di nuovo in freezer per circa un quarto d'ora, poi riempite la cavita' con il gelato al cioccolato e coprite con il disco di biscuit. Di nuovo tutto in freezer fino al momento di servire!


18 commenti:

Giorgia ha detto...

m'ispira, sai che magari lo provo? comprendo la tua indecisione riguardo la gelatiera. e ho paura che dovrai mettere in conto un 200€ circa per averla come piace a te. o meglio, a noi! è per quello che non ce l'ho ancora, perchè voglio anch'io quella con il motore! saranno due anni che giro, ma i prezzi sono più o meno quelli. magari con qualche offertona spunti anche un 169-179€... come ti capisco...

Monique ha detto...

ciao nè!ma quando parti??ti immaginavo già a prendere il sole in barca e invece...

Dolcezza ha detto...

@giorgia, provalo, è divertente, anche se il mio non è venuto proprio perfetto esteticamente,è carino e buono!per la gelatiera, ho paura anche io che la cifra sara' piu' o meno quella..ahimè!

@monique, ma noooo è ancora presto!fino ad agosto devi ancora sopportarmi! :)

Morettina ha detto...

Mhmhhm sembra proprio sfizioso... mi intriga parecchio!!!!
^__^
Un bacio

sweetcook ha detto...

Monique, non puoi chiederle quando parte, io sto facendo di tutto per tenerla ancora quì:-( magari se ne dimentica;-)
:D Scherzetto:D

Ciao tesoro, fai con calma, non c'è fretta, tanto la barca, compreso lo skipper(a proposito, voglio sapere tutto di lui quando torni;-))sono lì che ti aspettano
:-)
Così oltre a godere della tua presenza ancora per qualche giorno posso godere anche di queste slurposissime ricettine.
Buon we.

NIGHTFAIRY ha detto...

Che delizia, fresco e goloso!

Mirtilla ha detto...

uno zuccotto davvero molto curato,le roselline che hai utilizzato come contorno..deliziose!!

La ha detto...

Ciao,
oggi sono capitata qui e ti faccio i comlimenti per il tuo logo di Grece Kelly! Se al mondo è esistita una donna speciale e bellissima è davvero proprio lei!!
Per le cremine.... dai, usa la costanza! Se la applica tutti i santi giorni ( i primi anche 2 volte al giorno) sicuramente vedrai dei risultati.
Bel blog il tuo! Complimenti
Ciao Là

pizzicotto77 ha detto...

sfiziosissimo questo zuccotto. Per le creme meglio rinunciare meglio una sana corsetta!!!!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Anxche io ti facevo già per mari!..
BUono il gelato.. noi abbiamo una vecchia gaggia enorme che ha quasi la mia età.. no beh dai.. forse 2 o 3 anni meno di me però funziona ancora e bene.. peccato che sia enorme!
Il prezzo di quelle nuove non so.. io non avrei spazio per tenerla in casa.. prima devo trovare un'appartamento più grande..

Dolcezza ha detto...

@morettina,nightfairy,mirtilla: grazie ;)

@sweetina, ahah sai che tutti mi hanno detto che lo skipper è molto pericoloso?mi devo informare eh si sisi...!dovrei proprio iniziare a fare la valigia...non so proprio dove mettermi le mani!!

@la', ciao! benvenuta da queste parti!condivido la tua opinione sulla mitica grace,difficile trovare un termine di paragone con lei! eh, sulle cremine, hai ragione, io sono costante ma mi sento cmq un po' cretina quando inizio a spalmare!! ciao a presto!

@pizzicotto, hai ragione, sono settimane che progetto di andare a correre e non lo faccio mai! oggi devo assolutamente fare qualcosa!

@elisaa, ma no, ancora questa settimana restero' qui sicuramente!sai che hai ragione sulla gelatiera? ci vuole davvero una casa piu' grande per averne una come si deve!!;)

Dolcetto ha detto...

Uau Dolcezza, che spettacolo per gli occhi e per il palato, perfetto per questi giorni in cui anche da me è iniziato il caldo!
Bravissima!

Arietta ha detto...

ma...gnam! è praticamente uno zuccotto tortadirose style :D so chic!!
sai che io non ho mai avuto una gelatiera? sono infame, vero?

allora mia cara, come procedono i preparativi? ehi, lascia a casa quello stiletto che stai infilando di soppiatto nel doppio fondo della valigia, ti vedo eh!! :D

ps.sto passando dai blog per un saluto, dato che tra qualche giorno parto per le vacanze, quindi un bacione!!!

pps. ma si può avere una verifica di parola che finisce per fufi? :-P

Dolcezza ha detto...

@Dolcetto, grassssie..!in effetti che c'è di meglio di un gelato quando è cosi' caldo?!

@Ariettina bella, la gelatiera è una cosa in piu', uno sfizietto che per noi che ci divertiamo in cucina non è niente male! :) stamattina ho gia' speso una follia per non comprare praticamente niente (..dovevo anche pagare una multa che mi hanno fatto...maledetti..) e dovrei mettermi a tavolino con il mio guardaroba per vedere cosa devo lavare, stirare ecc..

..gia' mi sto stressando..

ah, ma so sapete che il travelgum costa ben 10 euro?!?! ma è una follia!

salsadisapa ha detto...

oddio sembra buonissimoooooooo voglia di dolceeeeeeeeeeeeee

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Complimenti per questo zuccotto!!!!! Per la gelatiera non ti so aiutare io ho quella Disney con i piedoni ma chiamarla gelatiera è un po troppo ... mia madre aveva la vecchia simac che pesava tonnellate eppure ne sento parlar bene ancora ad oggi. Buona serata Laura

L'Ode al Pomodoro ha detto...

A Dolce'!! Quanto mi sei mancata e mi sa che andiamo di telepatia qui....anch'io pensavo nella gelatiera e anch'io come te punto in alto, ma mi sa che dovro' aspettare la prossima estate. Forse ho qualche novita' in arrivo dal punto di vista 'educativo', se hai pazienza ti aggiornero' presto!! Per il momento ti mando un abbraccio e ti auguro di passare una fantastica vacanza in barca.....per via delle scarpe, in teoria le Timberland sarebbero quelle adatte...ma oddio che bruttine....ce la farai a mantenere il glamour? ;-)
Un abbraccio, Laura

Dolcezza ha detto...

@saaapa, passa da queste parti no?? :P

@laura alchimista, ero tentata di prendere quella con i piedi pero' va messa in freezer ben 24 ore prima ho letto..e se mi viene voglia all'improvviso? Dici tu, esci e te lo compri..hai ragione mi sa!

@laura ode!! so much time! dove eri finita?! resto in attesa delle novita' serie, mi raccomando non dimenticarti di aggiornarmi! e passa piu' spesso uffa! e posta piu' spesso oh! :))))
a presto!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale