martedì 15 aprile 2008

Con le nubi all'orizzonte...


Una delle tante cose che ho preso dalla supermum, è che quando sono presa dal nervoso (e non posso ammazzarmi di step) mi metto a cucinare... Per questo ieri sera, mentre con un misto di amarezza, incredulità e terrore vedevo i primi risultati elettorali, me la sono presa con questi poveri totani. E' andata anche bene che avessimo fatto una spesa ipocalorica, perchè verso le 23 mi sarei tranquillamente scofanata la mia consolatoria vaschetta di gelato da mezzochilo. Di certo non è sicuro che non lo faccia oggi..o ogni sera per i prossimi 5 anni..


Spiedini aromatici di totanelli (per 2 persone)
  • 6 totani piccoli
  • 80g di mollica di pane
  • erbe aromatiche miste (basilico, prezzemolo, salvia, erba cipollina)
  • un cucchiaio d'olio e.v.
  • sale e pepe
  • aglietto fresco

Pulire bene i totani eliminando le codine e sciacquare tutto sotto l'acqua corrente. Mettere in una boule la mollica di pane, aggiungere le erbe aromatiche tagliate sottili al coltello (tranne il basilico che si ossida, e va tagliato con le mani o con il coltello di porcellana!), l'aglietto fresco tritato, il cucchiaio d'olio, le codine tagliate in piccoli pezzi, regolate di sale e pepe. Mescolate il tutto ottenendo una panure omogenea. Tagliate i totani per orizzontale in striscioline di circa 1cm e passatele nella panure aromatica, infilateli negli stecchini lunghi da spiedino e poneteli sulla carta da forno con cui avrete rivestito una teglia. Otterrete 4 spiedini. Prendete un po' di panure con le mani e pressatela sugli spiedini. In forno a 200° (ho messo la funzione gratin) per circa 10-15 minuti.


Tuttavia mi era avanzata un po' di panure! E che facciamo la buttiamo? Non sia mai! Ho aggiunto un altro cucchiaio di mollica di pane e...


Crumble di zucchine e codine

  • panure avanzata
  • una zucchina
  • sale e pepe

Ho tagliato la zucchina con la mandolina, molto sottile e ho cotto senza grassi le fettine in una padella antiaderente ben calda, per pochi minuti. Ho preso delle piccole teglie di porcellana monoporzione e ho fatto un primo strato di zucchine, regolato di sale e pepe, messo un cucchiaio di panure, un altro di zucchine e ho completato con la panure. Ho ottenuto 3 piccole teglie di crumble. In forno sempre a 200° per circa 15 minuti.


volevo avvisarvi che sono stanca di fare solo salati! Oggi faccio un dolce, cavolo!

18 commenti:

alessia ha detto...

Posso imaginare il tuo nervosismo!! Poveri totani hihihih!!! Pero guarda se l'effetto è quello finale..... benvenuto nervosismo!!!! (scherzo) Il piatto è favoloso come sempre!! Baci Alessia

MissPadme ha detto...

Heyyyy! ma per sapere qualcosa in più sulle collane???? ;-)
Chiara

Dolcezza ha detto...

@alessia cara, me la sto prendendo un po' troppo eh..
un abbraccio!

@misspadme, benvenuta! se vuoiqualche info sulle collane, contattami pure alla mail conunpocodizucchero@gmail.com!

Pippi ha detto...

Caspita se ogni volta che sei nervosa sforni queste prelibatezze...chissà cosa ci dobbiamoaspettare per i prossimi 5 anni!!!!!! sei molto simpatica e condivido il tuo nervosismo ehheh un bacio Pippi

unika ha detto...

hai perfettamente ragione ma...non capisco una cosa...da un mio piccolo sondaggio e da quello che leggo in giro...nessuno lo voleva...e allora mi spiegate come mai è salito?...comunque sia...i totani sono stupendi:-)))
Annamaria

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

oh noooooo.. non farete entrare la politica nei blog??!?! perchè allora mi sa che non scrivo piu a nessuno!!!!!!!

Ottimi questi totanetti!!!!! devono essere davvero gustosi! Anche noi ieri abbiamo mangiato pesce ma non ho fatto foto quindi niente ricettina =)
BUona giornata!

Arietta ha detto...

condivido la ragione del nervosismo...passami uno spiedino di totani vah :D che ci si consola col cibo (strano!!!) baci ^_^

Lory ha detto...

Disperazione a parte ;-((
Io adoro i totani fatto così ;-))

Cuocapercaso ha detto...

Idea splendida! anche con le zucchine, mi piace proprio!
per il dolce che hai in programma attendo una mega fetta!! :-))
Grazia

Cannelle ha detto...

Come ti capisco! Mah, speriamo bene!!!!
Totanetti molto invitanti;-)))

sweetcook ha detto...

Come ti capisco, il nervosismo ha colpito anche me...ieri a lavoro non avendo altro sottomano mi sono mangiata le unghie (brutta abitudine, lo so). Adesso cerco di consolarmi facendo un giro tra i blog. Mi offri uno spiedino?

NIGHTFAIRY ha detto...

eheh..ma poveri totani!però il nervosismo ti fa bene e fa bene agli stomaci!ghgh..Forza e coraggio!

L'Ode al Pomodoro ha detto...

Altro che nervosismo, lo chiamerei pessimismo e fastidio....cmq, mi piace molto la ricetta ma soprattutto la tua nuova picture!! Che colori e che sapori!!
Ciao, Laura

Simo ha detto...

Che piatto stuzzicoso!!!!
Bravissima!
Ciaooooo

FairySkull ha detto...

Bella questa ricetta, mi incuriosisce molto !!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

unika ha detto...

Ciao...domani parto per la mia "avventura"...porterò con me il portatile...però ho la connessione un pò lenta e mi piacerebbe continuare a commentare il tuo blog...dovresti però facilitarmi le cose togliendo la verifica della parola dai commenti...se hai difficoltà a farlo puoi rivolgerti a Tatiana..http://lytah.blogspot.com/
lei lo ha fatto e sicuramente ti darà una mano...un bacio grande grande e grazie per la collaborazione:-)
Annamaria

salsadisapa ha detto...

carina la nuova grafica :) guarda ti capisco, anche per me la cucina è un antistress!! e quanto mi andrebbe un po' di pesceeeeee

CoCò ha detto...

Questi spiedini sono estremamente invitanti

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale