sabato 11 dicembre 2010

Natale #1: Cremini per Caffarel!


Come promesso, ecco la prima puntata natalizia: in questo periodo siamo tutti alla ricerca di qualcosa di goloso che possa accompagnare (o sostituire) i nostri pacchetti, e questa mattina, quando mi sono resa conto che non potevo stare con le mani in mano ad aspettare che i pandori lievitassero fino al bordo dello stampo, ho deciso che era arrivato il momento di dare fondo alla bellissima scatola della Caffarel. Dopo l'occasione della scorsa Pasqua, la collaborazione tra la storica casa piemontese e i foodblogger si è rinnovata anche per Natale e..


Personalmente cerco ogni anno di variare il contenuto delle nostre Christmas Box, per quanto ci siano dei punti fermi come i Pepatelli per esempio, che non possono mancare, ma c'è qualcosa che ogni anno di perfeziona, come il torrone (prossimamente su questi schermi, insieme al pandoro!) e qualcosa di totalmente nuovo. Tra un impasto e l'altro però devo fare qualche esperimento, e questi Cremini sono uno di quelli...

Come mi è successo altre volte, non ero sicura del risultato e ho lavorato con piccole quantità, ma si tratta di cioccolatini sorprendentemente buoni, particolari nel gusto rispetto ai tradizionali e piuttosto semplici da realizzare. Ho usato uno stampo per cioccolatini di silicone, della Silikomart, che rende sicuramente molto semplice sformarli una volta solidificati.

Cremini al pistacchio e nocciole
per circa 15 cioccolatini
100g cioccolato bianco
100g cioccolato al latte (Caffarel)
2 cucchiaini di pasta di pistacchi di Bronte
2 cucchiaini di pasta di nocciole o di Nutella


Preparare due bagnomaria: in uno sciogliere il cioccolato bianco, nell'altro il cioccolato al latte. Aggiungere al bianco la pasta di pistacchi, al cioccolato al latte la Nutella o la pasta di nocciole. Mescolate bene per ottenere due composti omogenei. Lasciate il bianco sul bagnomaria, mettete il cioccolato al latte in una sac a poche o in un dosatore e mettete un primo strato in ogni stampino, Passate in frigorifero per una decina di minuti, poi mettete il composto bianco in un'altra sac a poche e realizzate un altro strato sopra quello nero. Rimettete in frigo e quando si è rappreso completate con un altro strato al latte. Lasciate in frigo per un paio d'ore, poi sformateli.

Il composto bianco è avanzato: l' ho semplicemente messo in uno stampo per cioccolatini a forma di albero di Natale e atteso che rapprendesse..penso saranno carinissimi per decorare ad esempio una bouche de Noel o una torta al cioccolato..;-)

Ci vediamo nei prossimi giorni con altre idee Natalizie..!



14 commenti:

LittLe ConfectioneR ha detto...

ma sono meravigliosi!! sembrano comprati! brava :)

Vicky ha detto...

Credo di avere mille stampi da cioccolatini Silikomart ma questo mi manca, non l'ho mai preso perchè non mi convinceva, e invece è davvero carino.. e i cremini con questa forma sono ancora più accattivanti.. ho fatto anche io dei ciocco al pistacchio e sono davvero fenomenali, brava! Ne prendo uno..

raffy ha detto...

mamma miaaaaaaaaa!!! che goduria... ho segnato subito la ricetta che voglio provarli delle feste! complimentiiiiii!!

Cinzia ha detto...

fantastici, i cremini sono la mia passione...con i pistacchi mi piacciono ancora di più, alla foto con il cremino morsicato stavo per svenire!!!
Bravissima.

EliFla ha detto...

MA sono spettacolari..anche come li hai presentati...bravissima...baci e buon weekend, Flavia

FairySkull ha detto...

buoniiiii ;-)

Federica ha detto...

magnifici!!!!!!!!complimenti!

Acquolina ha detto...

adoro i cremini e con i pistacchi sono ancora più preziosi, bravissima!!!

Claudia ha detto...

Bene ma questi cremini sono perfetti! I miei occhi inizierebbbero a luccicare se mi venisse regalata una christmas box co con questi bon bon dentro...adoro il cioccolato!!!!!!!!!!!!

giulia pignatelli ha detto...

bellissimi questi cremini! Sono senza parole...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Allora rimaniamo sintonizzati per le ispirazioni natalizie :-)
Iniziami da una golosità a cui non posso resistere ... i cremini ... dolcissimo Natale!

L'ale ha detto...

da chocolatier a... chocolatier! beh che dire... complimenti a questa bellissima idea regalo.. io credo continuerò con biscotti e scorzette d'arancio al cioccolato.. sono troppo difficili i cioccolatini!!! brava!

MMM ha detto...

ma sono strepitosiii
passa a trovarci e buon inizio settimana! bacione
www.modemuffins.blogspot.com
MMM

Monique ha detto...

Stavo cercando tutt'altra cosa e cado su google immagini, in questa ricetta e dico: ma come mai non conosco questa brava blogger?? E invece no! Apro la tua pagina e sei tu!! ma che super bellissimiii questi "cremini", mannaggia, è che io la crema di poastacchi non la trovo e volevo fare proprio come hai fatto tu. Comuqnue ricetta salvata in attesa di trovarla in Italia! Grazie!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale