giovedì 30 dicembre 2010

L'Astice secondo Sadler (e la Supermum)


Mi ricordo ancora quando comprammo questo libro al mio pseudofratello per il suo compleanno, la Supermum ebbe un attacco di invidiume acuto :-). E' un bellissimo libro, un menù per ogni mese dell'anno dall'antipasto al dolce, firmato Sadler, con qualche extra per occasioni particolari come San Valentino, Capodanno, la Notte delle Stelle Cadenti. Ricordo anche che quando il giorno della Vigilia di qualche anno fa passai davanti ad una libreria e lo vidi in vetrina, nel giro di pochi minuti era impacchettato nel sacco di Babbo Natale, in attesa di essere messo sotto l'albero. E' difficile che la Supermum segua una ricetta per filo e per segno, con tutto il rispetto Claudiè, ma non è che l'Astice lo poteva fare paro paro al tuo. E te lo devo dire, anche se la tua versione (siii, lo so che la tua è l'originale - quella in copertina -, l'ho detto subito..) non l'ho mai assaggiata, la Supermum non ha proprio niente da invidiarti..


Astice, Broccoletti e Olive (ricetta di Claudio Sadler, rivisitata dalla Supermum)

4 Astice
1 broccolo calabrese
200g Olive nere di Gaeta
250g dei nostri pomodori pelati
6g colla di pesce
1 limone
sedano
carota
cipolla
olio ev
aglio
sale e pepe

1. L'Astice: Preparare un Court Bouillon per cuocere l'astice: mettere in una pentola capiente acqua, buccia di limone, sedano, carota e cipolla. Legare gli astici ad una asticella per tenerli ben dritti e cuocerli per 10 minuti. Raffreddarli in acqua e ghiaccio, sgusciarli (tenete da parte chele e carapace, noi ne abbiamo fatto un ottimo sugo per gli spaghetti!) e tagliarli a pezzetti.

2. La gelatina di Pomodoro: Mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda per farla ammorbidire. Frullare i pomodori con sale, pepe, succo di limone e olio ev, passare al cinese e riscaldarne una piccola parte. Sciogliervi la colla di pesce e riunire al resto. Stendere in un vassoio o in una teglia e far raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore. Coppare a misura.

3. I Broccoletti: pulire e mondare il broccolo, cuocerlo in acqua bollente salata per circa 5 minuti e raffreddarlo in acqua e ghiaccio. Scolare, strizzare bene e e tritarli con un coltello. Condire con sale, pepe e olio profumato all'aglio: si prepara facendo soffriggere lentamente l'olio con l'aglio per circa 20 minuti (200ml olio ev con una testa d'aglio tagliata per orizzontale) e aggiungendo poi altri 300ml di olio ev una volta raffreddato.

4. Le Olive: vanno snocciolate e tritate al coltello

5. Assemblaggio del piatto: In piccole coppe da Champagne o da Martini, iniziare coprendo il fondo con le olive di Gaeta, continuare con uno strato di broccoletti, poi con l'Astice e ancora con i broccoletti. Pressare bene, livellare e chiudere con il disco di gelatina di pomodoro. Decorare con pane tostato o aneto.



ps: foto rubate dal tavolo della Vigilia, la mia macchinetta sta avviandosi verso il declino ma oggi magari...

19 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

che capolavoro di ricetta! Grazie e tanti auguri per un felice anno ;)

Saretta ha detto...

La Supermum non lo è solo di nome ma anche di fatto!!!che meraviglia, davvero un antipasto speciale!
Auguri cara, spero che il 2011 ti porti felicità, soddisfazione e tanti sorrisi!Ti abbraccio ed inizio a regalarti io un sorriso!
bacione
Sara

Alessandra ha detto...

Auguri di un lieto e sereno anno nuovo. da me ale.

Alessandra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Federica ha detto...

wow che meraviglia!
Tantissimi auguri di buon anno!un abbraccio!

Betty ha detto...

Wow eccezionalem, complimenti alla Supermum!!!
Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
Baci.

Stefania ha detto...

Happy New Year ♥
Moltissimi Auguri
per uno splendido 2011

Francesca-Una cucina tutta per sè ha detto...

Ha dei bellissimi colori :) Tantissimi auguri di buon anno!!!!

AmosGitai ha detto...

Ciao, nell'augurarti un buon 2011 invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed attori del 2010.

CLICCA QUI PER VOTARE

madama bavareisa ha detto...

apperò!!!
auguroni!

Giorgia ha detto...

ce l'ho, ce l'ho, ce l'ho!!! il libro, se non si fosse capito... e sono così vergognosamente pigra che non ho mai testato nessuna ricetta... in compenso la mia pasta frolla viene da lì... lo so, da prendere a bacchettate sulle dita:(

Stefania ha detto...

Una meraviglia estetica , complimenti e un felice anno nuovo di vero cuore, ciao

( parentesiculinaria ) ha detto...

Uellallàààà! Ma qui ci si gira un attimo e guarda che roba... una chiccheria...
Dici che il Sadler, il broccolo calabrese, non lo avrebbe trovato??
W la supermum!
Buon Anno!

meggY ha detto...

Chedelizia .. questa coppa è davvero una goia per gli occhi e per il palato, bellissima idea, brava!
Un bacione e buon anno

Gunther ha detto...

acidenti è una ricetta molto impegnativa e interessante

Moscerino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Moscerino ha detto...

ma che vedo qui??? vestitino nuovo e raffinatezze a mai finire??? ma tu sei proprio sicura di continuare a studiare? non è che stai trasformando la passione per la cucina in professione? ormai non ti si sta più dietro! perchè ti seguo sai? mica mi perdo nulla....grazie al mio nuovo giocattolo (un cellulare di quelli che fanno tutto tra un po' pure il caffè) e ai feed...solo non commento, perchè la connessione mobile è lentissima...

Dada ha detto...

Complimenti per il blog, mi sono iscritta! Se ti va passa dal mio, l'ho creato da pochi giorni, ma spero piacerà a tutti voi!!!
Un bacione!

marifra79 ha detto...

Complimenti davvero meravigliosa!
Un abbraccio

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale