giovedì 19 maggio 2011

La Torta di Leon


Ero un po' preoccupata quando ho detto alla mia Superzia che avrei fatto io la torta per la comunione del nostro "piccolo" Leon. Avessi avuto una cuginetta, sarebbe stato un tripudio di fiori e fiocchi, ma come si decora una torta per un'evento del genere, per un maschietto? Quando ho chiesto a lui, non ha avuto dubbi: voglio la torta con gli skate. E quindi ho iniziato a lavorare la pasta di zucchero, cominciando proprio dagli skate: la tavola, il carrello, le ruote.. Una volta asciutti e induriti, li ho decorati ognuno in modo diverso, dipingendoli con colori in gel. 


L'idea era quella di rappresentare la premiazione alla fine di una gara: un prato verde e il podio con i primi tre classificati. Ovviamente è tutto tranne che perfetta, i 300km di viaggio non le hanno fatto benissimo e le decorazioni di ghiaccia si erano un po' rovinate sui bordi, Mentre la base (il "prato") era venuta abbastanza bene, nonostante la forma quadrata, i tre piccoli podi erano piuttosto imprecisi. sopratutto quello piu' basso :-)  ma abbiate pazienza, a forza di lavorare la pasta di zucchero raggiungerò un giorno risultati soddisfacenti! 



Vi ricordo che se volete realizzare una torta rivestita in pasta di zucchero, qui trovate le spiegazioni passo-passo.  Ah, la torta? Pan di spagna alla vaniglia farcito di ganache al cioccolato fondente, perchè come mi ha spiegato Cristina, è la farcitura migliore per torte che devono viaggiare, visto che non serve obbligatoriamente il frigorifero. A proposito di Cristina, con la Torta di Leon partecipo super volentieri al suo concorso a premi, anche se avendo un po' sbirciato tra le concorrenti mi vergogno un pochino a mettere la mia..



 E infine, vi mostro questa meraviglia...

8 commenti:

Saretta ha detto...

Questa torta è adorabile, come te!!!

Zucchero e Farina ha detto...

è bellissima! complimenti!

Stefania ha detto...

Graziosissima :)
ciao

raffy ha detto...

spettacolareeeeeeeeeee!!!! complimenti...

Luca and Sabrina ha detto...

Brava, anzi bravissima! Hai ragione, è molto più facile decorare una torta per una bimba, ma alla fine te la sei cavata alla grande e l'idea del podio su cui piazzare gli skate è stata magnifica!
Un bacione da Sabrina&Luca

Cristina ha detto...

bravissima! in effetti l'ultima meraviglia è decisamente la migliore! grazie per il contributo al mio concorso e in bocca al lupo!

ROBERTO ha detto...

Ciao e complimenti per il blog!!! Ti scrivo per invitarti al contest che ho organizzato sul mio blog!! Lo puoi vedere qui: http://www.myart-robertomurgia.blogspot.com/2011/05/cook-with-my-art.html

Zia topolinda ha detto...

Vorrei invitarti a partecipare al mio primo Contest.
Lo trovi su http://ziatopolinda.blogspot.com/2011/05/la-mia-versione-light-il-mio-primo.html
Ti aspetto!!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio antipasti me pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna vegetariano contest estate merende shopping uvetta carne piatti freschi glassa lievitati pane pensieri sfizi al forno caffè limone pomodoro recensioni ricette confort food nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio home made mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti autunno brunch frutta gnocchi insalate merenda noci pranzi secondi senza burro zucca Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cucina sana cupcakes fragole gratin healthy food liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni pizza porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale dai peso al natale davide scabin dior download eataly focaccia foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale