venerdì 21 gennaio 2011

Blondies

Il primo telefonino l'ho avuto in primo liceo. Mio padre mi regalò prima un suo vecchio cellulare, modello cabina telefonica, che entrava nella tasca dei pantaloni solo per metà, poi il primo Nokia modello mattoncino , il primo telefonino che aveva persino i giochi. Mi sentivo fighissima, avevo persino la mascherina azzurra (che era il mio colore del momento), lo adoravo. Da allora ho sempre avuto solo Nokia e sempre lo stesso numero, e fino a pochi mesi fa anche lo stesso operatore e persino la stessa tariffa. Al momento l'idea di comprare un cellulare mi mandava nello sconforto piu' totale, sono diventata un po' di braccino corto per queste cose, lo ammetto, se devo spendere 200euro, preferisco spenderli per un bel paio di stivali :-) Ammetto però di aver subito il fascino dell'IPhone, per un periodo mi ero fissata e stavo quasi per passare alla 3 e sottoscrivere uno di quei piani che lo comprendono..ma mi è passata abbastanza presto. Fatto sta che il mio ultimo Nokia, regalato dalla tim quando stavo per mollarli, ha deciso che il suo microfono non poteva più funzionare proprio sempresempresempre. A questo punto rientra in scena il suddetto padre: ho preso con i punti un altro Blackberry, lo vuoi tu? Massì, ok, grazie. Addirittura mi sono fatta dare quello piu' nuovo, con il wi-fi, la connessione ecc. Insomma ora ho anche io uno smartphone..


E lo odioooo! Lo odioooo! Lo detestooo! Prima di tutto non riesco a scrivere con la tastierina qwerty, ridateme il t9, sapevo scrivere sms anche guidando, senza guardare la tastiera, adesso se solo ci provo rischio di riscrivere la storia degli incidenti sul Raccordo. (No Mum, dopo la prima volta ho capito che non lo posso fare, tranquilla. ) L'unica cosa in cui me la cavo bene è spingere il tasto verde e telefonare. A parte gli scherzi, tante volte passi di qui qualcuno che fa Berry di cognome (e Black di nome, obviously..) o comunque qualcuno piu' capace di me, il problema principale è con la connessione: si connette tranquillamente alla wifi di casa, ho scaricato la AppWorld, ma qualsiasi applicazione scarichi sul telefono (facebook, twitter tanto per dirne un paio) non me la fa aprire perchè secondo lui devo "aggiornare il piano dati".

Ma che m*****a e' sto piano datiiiii?!?

per favore, se sapete come impedire che con uno smartphone di ultima generazione si stabilisca il nuovo record di "lancio del telefonino dal terrazzo", datemi una mano :-)


The Hummingbird Bakery's Blondies

note: La ricetta viene da questo me ra vi glio so libro, che stradoro e che mi è stato regalato dalla mia amica Carlotta, che stradoro molto piu' del libro :-) Dicono che i Blondies sono per chi non ama il gusto forte del cioccolato dei Brownies, ma esiste veramente qualcuno che non ama il gusto del cioccolato? "E tu perchè li hai fatti allora?" direte voi, ebbene vi confesso che.. il cioccolato nella dispensa di Con Un Poco di Zucchero era finitooo! E infatti per sopperire ci ho aggiunto una 'nticchia (unità di misura universalmente riconosciuta) di Nutella, tanto per gradire.


ingredienti per una teglia di circa 22x30
circa 12 blondies

150g cioccolato bianco
125g burro
120g zucchero di canna
2 uova
200g farina
un pugno di noci
un pugno di nocciole tostate
vaniglia
sale

Per prima cosa, sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria, aggiungere il burro ed amalgamare bene. Togliere dal fuoco, far intiepidire e aggiungere lo zucchero. Mescolare bene per farlo assorbire, poi aggiungere le uova una per volta, i semi di vaniglia, e infine la farina setacciata e un pizzico di sale. Aggiungere ora la frutta secca, amalgamare bene e versare in una teglia rettangolare rivestita di carta da forno. Cuocere a 170° per circa 35 minuti. Quando sono cotti lasciarli raffreddare, tagliarli in rettangolo e decorare a piacere con la nutella.


versione Kenwood Cooking Chef:
Impostare la temperatura a 80°, mettere il cioccolato bianco spezzettato nella ciotola e montare la pala antiaderente vel.3 (c). Quando il cioccolato è sciolto aggiungere il burro a pezzetti e continuare finchè non è fuso. Azzerare la temperatura, fermare la macchina e montare la frusta. Montare per circa un minuto usando la funzione pulse, aggiungere lo zucchero e far andare a velocità 4 finchè non si è ben amalgamato. Continuare a montare con la frusta e aggiungere un uovo alla volta, la vaniglia e poco per volta, la farina. Prima di terminare la farina aggiungere anche il pizzico di sale. Se il composto risulta troppo sostenuto potete aggiungere un goccio di panna o latte. Fermare la macchina e con una spatola aggiungere la frutta secca tritata grossolanamente. Versare tutto nella teglia rivestita di carta forno, livellare bene con la spatola e infornare a 170° per circa 35 minuti in forno già caldo. Quando sono cotti lasciarli raffreddare, tagliarli in rettangolo e decorare a piacere con la nutella.


35 commenti:

Lia ha detto...

ahahahahah, non ti invidio, per me il cambio di cellulare è una pena, dopo non riesco più a fare nulla, ci metto mesi prima di comprendere bene l'ultizzo di tutte le icone, ma di una cosa sono certa Nokia forever, ho avuto un Samsung anarchico che chiamava gli amici (miei) quando voleva (lui) un Panasonic che amava troncare le conversazioni quando voleva (lui) gli unici sani e affidabili i Nokia!
Non mi immagino con un i phone...se non per il lancio dal terrazzo e, fidati, tra il mio e il tuo, il mio andrebbe moooooooolto più lontano!!! :o)

Peccato non avere il cioccolato ma la nutella eh???Che delizia!!!

raffy ha detto...

ma che spettacolo...deve essere una vera prelibatezza!!! complimenti tesoro!

Giulia Boccafogli ha detto...

Ciao Benedetta! Grazie di essere passata da me! Complimenti per le tue delizie...un abbraccio.
Giulia

Bietolin@ ha detto...

Anche il mio telefonino mi ha mollato nello stesso modo e non potendone più di touch screen e complicazioni varie sono tornata alle origini: un bel Nokia da € 45,90: ha i tasti (finalmente, non ne potevo più del pennino) telefona, manda messaggi e mi sveglia....e ha anche il blue tooth, pensa te!!!
Complimenti per i dolcetti, io non amo il cioccolato bianco, ma queste merendine sembrano davvero deliziose ;-P

piccoLINA ha detto...

mmmm...non mi parlare di telefoni nuovi!!!! Ho appena cambiato il mio che era morto, mio cognato mi ha dato uno di quei malefici con il touch screen e non ti dico dove avrei voglia di lanciarlo!!!! Vabbe'!!!
Parliamo invece di questi Blondies!!!! Non ne avevo mai sentito parlare ma... sono diviniiii!!!! Grazie della ricetta! Buon fine settimana!
Paola

Simo ha detto...

Spettacolari questi blondies...

Saretta ha detto...

Qui tesoro alzo bandiera bianca..saretta è sempre stata avversa alla tecnologia e..odio leggere le istruzioni!!!Ho appena preso una compattina nuova ma, non ho ancora letto leistruzioni, si può??!Così evito IPhone &co(anch'io poi preferisco investire gli euri in qualcosa che dà soddisfazione :D)
Nulla da dire sul questi dolcini..salivazione a milleeeeee!
Bacione stelina e buon we!

Vicky ha detto...

Ho avuto il tuo stesso primo telefono, i miei me ne volevano prendere uno economico ma ho insistito, perchè anche io volevo la mascherina azzurra.. e così fu!! Ha fatto una tragica fine, ne sono passati diversi e adesso ho ancora nokia, tutto a bottoni, perchè i touch non vanno con le mani fredde o i guanti, e d'inverno non mi si poteva vedere che cercavo i numeri da chiamare con la punta del naso, o quando era fredda pure lei, con la punta della lingua! Sembrava che facessi telefonate erotiche dalla mattina alla sera!!!!!!! No comment! :)
Da provare i blondies!

kristel ha detto...

Ahaha che ridere ma purtroppo non ho il blackberry quindi non posso esserti di grande aiuto. Ma che delizia questi dolcetti! Lo voglio anche io quel libro. Buon week-end!!

Acquolina ha detto...

anch'io ho un telefono "touch screen" e adesso ci metto una vita a scrivere un sms, anche se fa della bellissime foto :-D
ma mi ero persa il cooking chef, mitico! che bello! ma come, avevi finito il cioccolato??!!!

EliFla ha detto...

Motorola...e dopo un "estraneo" una volta sola...non cambio più!! E' touchscreen...ma è una funzione che non uso mai.... è caduto 25478 volte ed è ancora intero e funzionante (la cosa più importante per me!!!).....non lo cambio finchè campa...è stato l'unico che all'estero (USA ) incluso non ci ha lasciati a piedi!! Ha 4 anni...e per me può continuare a campare altri 10!!! Se devo scegliere come spendere 200 euro mandatemi in un negozio di casalinghi!!! E amo il cioccolato, i brownies e anche e soprattutto.... questi Blondies qui sopra!!!! Buon weekend e vedrai che piano piano imparerai ad usare il tuo smartphone!!!Baci, Flavia

madama bavareisa ha detto...

dunque io ho un Nokia modello Flintstones che mia figlia spera sempre non suoni quando sono in sua compagnia perché si vergogna ^^...
ha sei anni, e credo che lo terrò ancora per molto... finché non mi molla lui definitivamente, ecco... e mi rifiuto di inviare sms col T9, se scrivo gavade, me ne prendo piena responsabilità! :-)

questi dolcetti mi sembrano molto sciccosi.... hanno anche gli ingredienti giusti per la stagione..mmmmm.....

Ellie ha detto...

devono sciogliersi in bocca :)

manu ha detto...

La versione bianca dei brownies, buonissimi!!!

raffy ha detto...

mamma mia che goduria... troppo buonaaaaaaaaaaa

Una cucina a pois ha detto...

Certo che deve essere proprio brava quella Carlotta lì... :)
Sono bellissimi, ho una voglia di dare un bel morso allo schermo!
Avevo intuito da fb che ci fosse qualche inconveniente con il cell... povera!!! La tecnologia non dovrebbe migliorare la vita?!?
buon week-end
baci

Una cucina tutta per sè ha detto...

Hanno un aspetto davvero delizioso :D

Una cucina tutta per sè ha detto...

Hanno un aspetto davvero delizioso :D

Myszki in cucina ha detto...

Una ricetta veramente interessante e delle foto bellissime!
Brava!

Ambra ha detto...

Uhhh!!Come ti capisco e comunque no non ti posso aiutare, io sono ancora di vecchia generazione e sto tanto bene così!!!Che delizia i blondies...peccato la dieta!!!Smack!!

Manuela e Silvia ha detto...

Noi al momento ci siamo fermate al cellulare con tuch screen..e già è un bel passaggio! con la nuova tecnologia certo non si ha vita facile...soprattutto perchè rende solo le cose più complesse ;)
Ma che buoni questi blondies: un tripudio di cioccolato e frutta secca...come resistere!
bravissima!
baci baci

Leda ha detto...

Ah ah ah ah...come ti capisco!!!Io sto litigando con un touch screen,quando mai l'ho preso!!!Ora sono lentiiiiiissima e scrivere un sms è diventata un'operazione che richiede una notevole dose di autocontrollo per evitare il famoso lancio del telefono!
Cmq...golosissima ricetta!!!e complimenti per il blog...se hai voglia passa a trovarmi!
Baci

Cranberry ha detto...

Ho il mio cell che si spegne sempre, la batteria dura mezza giornata e mi pianta sempre in asso!
Ma la voglia di cambiarlo davvero non c'è!
Che pigrona!
mi sollevo però con questi magnifici dolcetti biscottosi!:O
troppo belli etroppo buoni!

merendasinoira ha detto...

ciao cara ripasso per segnalarti un'iniziativa decollata oggi... passa da me! :-)

'povna ha detto...

ciao! arrivo qui via Norma (e quindi già con la consonanza dell'iniziativa), e trovo un post con un inno alla tastiera della nokia e anti smartphone. che dire? già ti adoro! a me è successa la stessa cosa. e anche io potevo scrivere sms con una mano sola e a occhi chiusi...
a presto, ora che ti ho letto passerò ancora spesso!

thecookandtheguitarist ha detto...

mi hai fatto venire voglia di riprovare qualche ricetta dal libro della Humminbird Bakery! il problema è scegliere quale!

Claudia ha detto...

ghghghghghghgh immagino tutte le scene e rido mi fai morire...poi all'unità di misura universalmente riconosciuta ero praticamente sotto la scrivania piegata con le lacrime agli occhi ahahahah
bedda posso solo dirti che anch'io accatterei un bel paio di stivali per 200 euro e che il bleccheberry non mi fa molta simpatia, ma è una cosa a pelle ahahahah
in compenso però in tutte ste diavolerie telefoniche ch'è qualcosa di molto rassicurante come i tuoi dolcetti *
cla

Cinzia ha detto...

ebbene se cerchi una a cui non piacciano i dolci al cioccolato scuro sono io, per quanto invece adori il cioccolato. E quindi farò subito questi brownies versione blondies! E se ti va passa a trovarmi...
alcaffedelapaix.blogspot.com
Ciao
cinzia

Cinzia ha detto...

ebbene se cerchi una a cui non piacciano i dolci al cioccolato scuro sono io, per quanto invece adori il cioccolato. E quindi farò subito questi brownies versione blondies! E se ti va passa a trovarmi...
alcaffedelapaix.blogspot.com
Ciao
cinzia

Benedetta ha detto...

Grazie a tutte! Se non fossi in preda a delirio per lo studio dell'economia sanitaria (mamma mia che coltellata..) vi ringrazierei una per una, spero di avere tempo di scrivere un post nelle prossime n-ore..

@vicky, mi hai fatto morire dal ridere...con la punta della lingua?? oddio che scena...!

un abbraccio e grazie di essere passati da me <3

fiordisale ha detto...

Ecco lo vedi? Se ti fossi decisa ad abbandonarti all'iphone tutta sta tribolazione ce l'avresti alle spalle. È che un po' ti capisco, uno prima comincia con l'iPhone, poi va avanti con l'ipad e finisce persino a pigliarsi il Mac perché lì davvero si sta in un altro mondo. Pensa che conosco gente che si è ammorbata su Apple, praticamente il marchio (o zone limitrofe) ogni 6 parole!!! A me per fortuna non è successo, anzi pensa che per non nominarlo, il mio doso si chiama Oreste :)))

Ma ora veniamo ai complimenti, le foto sono splendide, ora mi rileggo la ricetta con calma.
Bacibacibacini e mi raccomando, fa la ricetta del maiale e pubblicizza la bella iniziativa di Norma, c'è un post anche da me. Dobbiamo assolutamente dare un segnale che non tutte le donne sono così, quelle normali, i maiali, se li mangiano

marifra79 ha detto...

Sempre e solo nokia anch'io! In fatto di cell. sono un pò indietro nel senso che fino a quando regge il mio non passo a quelli di ultimissima generazione! Buonissimi i dolcetti!
Un abbraccio

Vicky ha detto...

Ti aspetto da me con un premio

Tamtam ha detto...

cavolo se ti capisco, io solo Nokia e mando i messaggi anche al buio....verissimo....faccio i complimenti anche al dolce, divino...

Angela ha detto...

a nticchia e nutell la gradisco molto molto volentieri !!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale