martedì 8 gennaio 2008

Perle, Pepatelli & Il Martedì della Moda!


Visto che ormai siamo tutte a dieta, pensavo di iniziare a postare qualcosa che mi piacesse altrettanto dei dolci..pensa che ti ripensa (!!!) alla fine ho avuto l'illuminazione! La rubrichetta a lato sulla piccola enciclopedia della moda, causa impedimenti della sottoscritta (leggi incapacità a usare tutte le funzioni del blog!) quando viene cambiata non lascia traccia di sè. Invece, magari, istituendo una rubrichetta settimanale in cui chiacchierare a vanvera...magari accostandola a tutti i dolcetti che ho fatto e che non ho ancora postato..perchè no? Potrebbe essere carino! Intanto ecco i miei pepatelli, dei biscotti tipici molisani che quest'anno mi ha insegnato mia nonna e la mia cara tata della "terra innevata" (che poi tanto innevata non è stata, ha nevicato fino alla settimana prima di natale, anzi, fino al giorno prima che arrivassi io, e poi piu' nulla!ma dico, cosa bisogna fare per avere un Natale con la Neve!?!).. Non sono cosi' tanto gelose delle loro ricette, ma se decidete di farli, mi raccomando dite che sono "pepatelli molisani" e saremo tutti contenti!! Sullo sfondo della foto si vede per caso una delle mie collane, sono contenta di come sia venuta e soprattutto del fatto che questo mio nuovo hobby sia tanto piaciuto a chi mi vuol bene.. Questa è fatta con un filo d'argento, perle, swarosky e cristalli. Che ne dite? Lascio perdere? :)





..per quanto riguarda i pepatelli, ecco cosa vi serve:




1kg di farina


1kg di mandore intere con la buccia


1kg di miele


2 cucchiaini di bicarbonato


2cucchiaini di lievito


la buccia di 3 arance


pepe a piacere



il procedimento e semplice, si impastano farina, mandorle, bicarbonato, lievito, arancia e pepe aggiungendo il miele poco alla volta. si fa riposare l'impasto una mezzora, si ottengono dei piccoli panetti lunghi (tipo un lungo salame un po' appiattito) e si mettono in forno a 140° per circa un'ora e mezza. Quando si tolgono dal forno vanno tagliati subito, ancora bollenti, e poi fatti raffreddare. Ovviamente con queste dosi sarete invasi dai pepatelli per il resto della vostra vita...! Sono ideali da regalare per Natale...prossimo!

















Per quanto riguarda invece il Martedì della Moda, l'altra sera mi sono trovata a chiacchierare con delle amiche riguardo alla prossima uscita del film della serie "sex and the city", come sapete un telefilm culto per borse, scarpe e vestiti. Si ricordava ridendo di una puntata in cui Samantha considera l'acquisto di una Birkin di Hermès come il segno tangibile di un grande traguardo per la sua carriera (4000 dollari di borsa..). Al che io ho orgogliosamente affermato che avrei nettamente preferito una Kelly di Hermès (come è facilmente intuibile dal mio blog!) ad una Birkin. E una ragazza mi chiede: "Perchè non sono uguali?" E no che non sono uguali!!! E ragazze, su, non cadiamo in queste quisquiglie! :) Sembrano uguali ma in realtà sono molto diverse! Infatti, mentre la Kelly (a sinista, nel suo colore cult cammello) è una borsa a mano, tant'è che ha un solo manico, la Birkin (a destra in coccodrillo nero, nella sua versione più costosa con lucchetto e chiusure in oro bianco e diamanti) ha due manici perchè è pensata per essere portata a spalla. Altra curiosità: mentre la Kelly prese il nome della Principessa Grace, solo in seguito alla sua creazione, perchè la divina posò con la borsa per la copertina del settimanale Life, si narra che la Birkin fu creata apposta da Jean Louis Dumas della casa Hermes per Jane Birkin, su un volo Parigi-Londra, perchè lei rovistava nella sua borsa lamentandosi del fatto che non esistesse una borsa capiente e al tempo stesso elegante.. Come dice il personaggio di Emily Gilmore della serie tv "Gilmore Girls" (una mamma per amica) alla nipote che la ha appena ricevuta in regalo dal fidanzato: "Un uomo che ti regala una borsa è speciale, un uomo che ti regala una Birkin è il principe azzurro!"








ps: vi raccomando di leggere il tutto con la dovuta ironia!!!;)










15 commenti:

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Ottima idea! e buoni questi pepatelli!!

adina ha detto...

eh.. buoni i pepatelli, e quelle borse non sono niente male! io forse preferirei la birkin, però. :-))) un po' più grande, per tutte le mie cianfrusaglie. quanto ce piacciono ste cose a noi donne, eh? :-)

Cuocapercaso ha detto...

Ma quanto mi piace il Martedi' della Moda!! :-))) e quanto ho da imparare!! senti, ma davvero tu DEVI LEGGERE I Love Shopping, assolutamente!! poi mi dirai..!!

tornando a noi... le borse sono entrambe bellissime...ma preferisco la Kelly, decisamente piu' sobria e chic!
Fermo restando che non spenderei mai quella cifra per una borsa...!(anche se mi piacerebbe poterlo fare!!)

bacioni

Grazia

Moscerino ha detto...

ho letto del tuo Natale...mi dispiace,spero che il nuovo anno sia iniziato sotto migliori auspici.
Ora passiamo alle cose frivole: il martedì della moda è un'idea molto carina,anche se io sono piuttosto ignorante in materia :-P
Infine,dato che l'hai citata,io ADORO la serie una mamma per amica! ma è andata in onda la nuova puntata il 3? io sono rientrata il 4 e me la sono persa :-(

Dolcezza ha detto...

@elisa, sapessi quanti ne ho mangiati sotto le feste..

@adina,i pepatelli sono davvero buonissimi! Per quanto riguarda la birkin, pensa che quella della foto è una delle borse piu' costose al mondo, costa ben 64.800 dollari..si, si hai letto bene!a causa della chiusura in oro bianco e pavè di diamanti..beh, che dire, se gia' la birkin "basic" è un investimento, questa è senza dubbio una follia..! Cmq come dimensioni piu' o meno siamo lì tra le due, solo che la birkin c'è anche in versione diciamo piu' "orizzontale"..

@grazia, spero un giorno di potermela permettere, o meglio di avere il coraggio di spendere una cifra tale per una borsa, piu' che altro la regalerei alla mia mamma che me la ha fatta conoscere e la merita sicuramente!Cmq, che dire, la Kelly è la borsa di chi è una vera principessa, dentro.. ;)

@moscerino, buon anno e grazie del tuo pensiero!La moda è proprio quella cosa frivola ideale per distrarre la testa dalla quotidianeità!Visto che dici di non saperne piu' di tanto, avremo un bel po' di cose di cui chiacchierare!;) Una mamma per amica è ricominciato (ci vorranno dire come va a finire no?!) ma non preoccuparti, il 3 non ti sei persa niente perchè hanno ridato l'ultima puntata già trasmessa quando l'hanno interrotta!

un abbraccio a tutte!

*°*Anna*°* ha detto...

Io opterei per la Birkin... e un vassoio di pepatelli of course!!
Buon anno (e coltiva la tua passione per le collane, ti riescono proprio bene)

Dolcezza ha detto...

ti ringrazio anna per la tua opinione sulle collane, appena mi vergognerò di meno vi farò vedere anche le altre..:)
un abbraccio!

CoCò ha detto...

si va bene ho letto le differenze ma a me sembrano quasi uguali le due borse a parte colore e materiale, i pepatelli invece mi piacciono di più

mario ha detto...

le borsette nn mi interessano ma quei pepatelli
miiiiiiiii che buoni li voglio...
con un poco di zucchero, dolcissima e zollette che bello sto blog
il blog della cuccagna...
ciao ciao verrò spesso

salsadisapa ha detto...

ehehhehhh simpatico questo post :-)
ma, una collana di pepatelli come la vedi?
aspetta, ora che ci penso, c'è un famoso pasticciere che fa dei gioielli commestibili...
'spetta che cerco con google...
eccolo!
http://www.rinaldinipastry.com/

:-)

k ha detto...

I pepatelli mi ispirano un sacco! Sulle borse, devo dire che io uso robe un filo + sportive (e meno costose), ma quella della rubrichetta settimanale "a vanvera" è un'ottima idea! ciao :-)

Lory ha detto...

Bimbaaaaaaaaa mandi indirizzo alla mia mail ;-))
Io mi farei volentieri una borsata di pepatelli,proprio dentro a quelle borse,io adoro le borse ;-))

nightfairy ha detto...

Buona domenica!
Il martedì della moda mi piace molto, Hermes é di gran classe..io ne ho una simile rossa, ma di tutt'altra marca!ghgh
Buonissimi anche i biscotti!

Dolcezza ha detto...

@coco, sembrano uguali ma..!I pepatelli sono finiti..chissà se riuscirò ad aspettare l'anno prossimo..

@mario, grazie, passa quando vuoi puo' solo farmi piacere!

@salsadisapa, ciao! Oddio mi ci manca solo di avere sempre biscotti a portata di mano, tipo appesi al collo e poi davvero inizio a rotolare!!grazie e a presto!

@katia, bisogna pur distrarsi in qualche modo no!vedrai per martedì prossimo cosa vi aspetta! eheh!

@lory carissima, mail mandata subito subito appena letto il tuo commento!eh lo so, queste borse sono un sogno..!

@nightfairy, buona domenica a te!Hai proprio ragione su Hermes..eeeeh!Un abbraccio!


ora vado che mi aspetta una bella amatriciana!Un abbraccio a tutti e buona domenica!

Lory ha detto...

Ehhhhhh che fai indugi???...eheheheh
Io altro indirizzo chiedevo ;-)))

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale