lunedì 27 gennaio 2014

♥ Spaghettata?


Gennaio si avvia incredibilmente già verso la fine, con una settimana che promette piu' freddo di quello che abbiamo sentito finora e nella quale spero di rimettere mano a tutte le cose che ho dovuto trascurare per mancanza di tempo in questi ultimi due mesi. Nel frettempo, tra le uniche cose da segnalare, ho scoperto una nuova insana passione per il cucito: ho cominciato da una borsa, modello Falabella, della quale sono abbastanza soddisfatta per cominciare! Se dessi retta alla mia bacata testolina, avrei già acquistato una macchina da cucire, ma il mio Lui e la Supermum hanno reagito all'idea con profonda disapprovazione, motivo per il quale ho desistito (per il momento..) e ho accantonato il progetto. Pare che io ne voglia far troppe. E tra queste, ci sarebbe anche cucinare (e mangiare) piu' pesce. Sapete, qui non è cosi' facile trovare pesce buono e fresco, noi con il mare non ci confiniamo per niente e la nostra cultura gastronomica è orientata verso tutt'altri orizzonti! Quindi le mie capacità sono molto limitate: ho deciso per questo di andare almeno una volta a settimana dalla nuova Pescivendola del quartiere e comprare qualcosa per una ricetta nuova. Questa settimana ho iniziato volando basso, con un semplice spaghetto alle vongole..


..ma con qualcosa in piu'. Le cime di rapa stanno benissimo con questi molluschi e adoro la mollica croccante sulla pasta! Le creme di verdure sono una perfetta soluzione per condire la pasta in modo leggero ma senza usare il solito sughetto al pomodoro, ma consentono anche di presentare il piatto in modo elegante e coreografico; mi capita spesso, infatti, di usarle anche per un normale pranzetto quotidiano. Per un piatto anche light, poi, basta togliere le briciole..! 



Spaghetti alle Vongole 
crema di cime di rapa e mollica piccantina

200g spaghetti 
500g di vongole 
200g di cime di rapa lessate 
30g di mollica di pane ridotta in briciole 
due cucchai di olio ev
sale 
peperoncino 
uno spiacchio d'aglio
prezzemolo

Tenete le vongole a bagno in acqua salata per almeno un'ora e mezza, per farle spurgare ed eliminare la sabbia interna. Sciacquatele bene, mettetele in una padella calda con un cucchiaio d'olio e uno spicchio d'aglio. Toglietele dal fuoco man mano che si aprono, una volta che ogni guscio si sarà schiuso, rimettetele nella padella e lasciatele cuocere per cinque minuti, aggiungendo il prezzemolo e un mestolino di acqua calda: in questo modo, tutte le vongolo si cuoceranno per lo stesso tempo e quindi allo stesso modo. Toglietele di nuovo dalla padella per far restringere il sughetto, sgusciatele la maggior parte e tenetene solo alcune "intere" per la decorazione del piatto. Spegnete il fuoco e buttate gli spaghetti. Nel frattempo, mettere nel bicchiere del mixer a immersione le cime di rapa, aggiungete un mestolino di acqua calda e frullate bene per ottenere una crema liscia e omogenea, che regolerete di sale e, a piacere, di peperoncino.Tenetela in caldo in un pentolino. Scaldate l'altro cucchiaio d'olio in una padella antiaderente con il peperoncino, fate tostare la mollica per renderla croccante e tenete da parte. Scolate la pasta molto al dente, terminate la cottura saltandola nella padella con l'acqua delle vongole. Impiattate con la crema a specchio sul fondo del piatto, disponete gli spaghetti a nido e le vongole con il guscio. Completate con la mollica piccante e servite subito! 


8 commenti:

Memole ha detto...

Io non sono una gran cuoca di pesce...Vivendo nel bel mezzo della pianura padana...Ma questo spaghettino me lo gusterei subito!!!

Jessica - Scented little Pleasures ha detto...

Ciao Benedetta, piacere di "conoscere" te e il tuo carinissimo blog, ! Questa ricetta mi ha fatto venire l'acquolina! a presto
Jessica

Chiara Setti ha detto...

hanno un aspetto DELIZIOSO!!! mai provato le cime di rapa con le vongole ma a vedere il piatto ci stanno divinamente! :) un bacio

Lilli nel paese delle stoviglie ha detto...

A me piace tutto, e pure tantissimo di questa ricetta, potrei venire a cena/pranzo e dopo tu ti dedichi al cucito, io alla macchina da cucire! un programma splendido!

Benedetta R ha detto...

@memole eh, noi donne di pianura! Impareremo, no?

@jessica, piacere mio di conoscerti! Grazie di essere passata!

@chiara, ci stanno benissimo, devi provarle!

@lilli non tentarmi! È un programma fighissimo!

Giorgia ha detto...

Pare che quello di Porta Palazzo sia un ottimo mercato del pesce, e il mio pescivendolo di fiducia mi conosce da quando mio nonno andava a comprarmi la sogliola per cucinarla a vapore. Io però sono abbastanza negata purtroppo... Comunque mi fa piacere vedere che non sono l'unica a buttarsi in quello che fa, peccato che spesso io mi dimentichi di concludere i progetti (tipo una bellissima pochette all'uncinetto iniziata e mai finita). Proposito per il nuovo anno :)

maia ha detto...

deliziosa!!

marty90 ha detto...

ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
http://cottoespazzolato.blogspot.it/
da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura me dolci al cucchiaio antipasti pesce piatti unici natale ricotta colazione cucina internazionale panna crostate estate shopping uvetta carne contest merende piatti freschi vegetariano glassa pane pensieri sfizi caffè limone pomodoro recensioni ricette lievitati nocciole zucchine agrumi al forno cipolla pasta di zucchero ristoranti umbria brunch frutta gnocchi insalate mandorle pranzi secondi Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo formaggio gelato meme noci pasta pinoli piselli pistacchio primavera senza burro zenzero zucca burro cene condimenti confort food cucina regionale etsy home made melanzane merenda miele mousse semifreddi trasferte Terni autunno carote creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare marmellata meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza Instagram Santin Torino agrodolce bicchierini bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco conserve contorni crema creme brulee fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list zuppe Abruzzo Germania Molise cacao calcio collaborazioni cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda olio orrore pasta ripiena peperoni piccola pasticceria porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia anatra baccalà bignè biscotti. meme carne cruda castagne cena in bianco di torino cereali charli cheesecake chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale davide scabin dieta proteica dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia guanciale jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale