domenica 30 maggio 2010

Cupcakes! Qual'è il vostro preferito?





Sempre cavalcando l'onda del "fare sempre le stesse cose", ieri pomeriggio mi sono presa 10 minuti per preparare dei mini-cupcakes per inaugurare la mia nuova alzatina lilla, regalo della Supermum. So che ci sarebbe stata meglio una crostata, ma in settimana ho avuto un brutto litigio con della pasta frolla al cioccolato e ho preferito orientarmi su una variante sul tema dei cupcakes, che tanto ci piacciono, ma di cui so veramente poco pur avendoli fatti tantissime volte. Volevo evitare infatti di cadere per millesima volta nel binomio limone+glassa (volevo...) e ho cercato praticamente ovunque ricette e ispirazioni senza trovare nulla di convincente. Volevo cambiare il gusto di base, ma anche il frosting e la decorazione e sono diventata matta tra ricette a base di formaggi cremosi, burro, quantità irripetibili di zucchero, panna e quant'altro. Al che ho pensato di fare qualche modifica alla ricetta base di Nigella, anche nel tentativo di allegerirla un po'e di usare qualche avanzo e il risultato è stato veramente soprendente, tanto da essere eletto nuovo impasto di base. Ho diminuito leggermente il burro e sostituito la farina normale con la farina di riso: non mi prendo meriti che non ho, ormai sono un'adepta di Luca Montersino e leggere i suoi libri è sempre un'illuminazione. Tempo fa ho fatto un pan di spagna con la farina di riso e sono rimasta vermente colpita, non pensavo che si ottenessero simili risultati. Non ci sono vantaggi in termini di calorie, ma la farina di riso, e di conseguenza tutto ciò che è preparato con essa, è piu' digeribile, leggera, e praticamente priva di grassi, oltre ad essere adatta in caso di celiachia e altre allergie, visto che non contiene glutine. E' perfetta anche per fare la crema pasticcera (addio sapore di farina)!

In ogni caso, i cupcakes sono un dolcetto semplice e veloce da preparare, quindi non voglio fare sempre lo stesso identico gusto! Quindi datemi qualche consiglio, qual'è il vostro cupcake preferito? Qual'è la ricetta del frosting perfetto? Mi intrigava qualcosa che avesse a che fare con il caramello, ma qualsiasi dritta o idea è ben accetta. Mi chiedevo anche se qualcuno avesse fatto una raccolta sul tema, o se qualcuno di voi conoscesse un libro-bibbia sull'argomento..:-) Questa è la mia ricetta definitiva, se limone-glassa non vi ha ancora stufato...

Cupcakes vaniglia, limone e cioccolato bianco
(per circa 30minicupacakes)

125g farina di riso
90g burro morbido
70g cioccolato bianco
60g zucchero alla vaniglia
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
1 limone non trattato
2 uova
3-4 cucchiai di latte scremato

per la ghiaccia reale:
1 albume fresco
200g zucchero a velo

Lo zucchero alla vaniglia si prepara mettendo in un vaso di vetro zucchero semolato e semini di vaniglia, ogni volta che usate la vaniglia e che vi rimane il baccello invece di buttarlo aggiungetelo al vostro barattolo!
Accendete il forno, statico, a 200°.Nella ciotola dell'impastatore (o in una ciotola qualsiasi se fate a mano) setacciate la farina con bicarbonato e lievito, aggiungete lo zucchero alla vaniglia e la buccia del limone grattugiata.Fate andare la macchina con la frusta per montare e aggiungete il cioccolato bianco sciolto a bagnomaria, il burro morbido e il succo di limone. Fate montare, e solo alla fine aggiungete il latte, per ottenere un composto soffice ma sostenuto.
Mettete i pirottini di carta nello stampo e riempiteli fino a pochi millimetri sotto il bordo (i miei pirottini erano piuttosto piccoli, ma credo che con stampi di dimensioni standard ci si debba tenere almeno un cm sotto il bordo), infornate per circa 15 minuti. Fateli raffreddare completamente e preparate la ghiaccia reale montando l'albume e aggiungendo gradatamente lo zucchero a velo, piu' montate, piu' diventa corposa, mettete nel sac a poche con bocchetta a stella e decorate la sommità di ogni cupcake.

19 commenti:

manu ha detto...

Che belli questi cupcakes, sembrano anche deliziosi!!!

Federica ha detto...

a dir poco sublimiiiiiiiiii!!baci!

nitte ha detto...

Favolosi!!1Sono d'accordissimo con te anche a me piace molto utilizzare la farina di riso,i dolci vengono profumatissimi!!!!!

Gialla ha detto...

con la farina di riso adoro i biscotti! Questi cupcakes sembrano deliziosi!

A presto
Gialla

Giuky ha detto...

buoni buoni questi cupcakes!:D

Ely ha detto...

che buoni e che belli!!!! la copertuta poi è perfetta!

Valeria ha detto...

mi dispiace, non ho una ricetta super collaudata, perciò... mi segno la tua!

ViaggiandoMangiando ha detto...

che bellissima!
non mi sono ancora decisa a farli 'sti benedetti cupcakes, ma le tue foto mi fanno venire una voglia...........

Genny G. ha detto...

assolutamente con tanta vaniglia:DD

Ambra ha detto...

Sono davvero spettacolari....aspetto la variante al caramello con trepidazione!!!Bacio

{ Anemone } ha detto...

Ciao Benedetta!! ^___^
Devo dire che in questo periodo sono A DIR POCO circondata da cupcakes a causa della lezione di cucina che tengo proprio su questi tipici dolcetti americani! O__o

I miei preferiti sono senza dubbio quelli alla vaniglia! Yum!
Unica pecca: in Italia è difficilissimo trovare l'estratto di vaniglia puro e sto pensando di farlo da me per ovviare! ^___*

Sul mio blog ho postato parecchie ricette di cupcakes (vieni pure per prendere qualche spunto!!): la base delle tortine in realtà non è eccessivamente complicata, anzi! Si parte sempre dal battere a crema il burro, aggiungere zucchero, uova e poi solito procedimento...

Per la copertura invece la situazione è un tantino più complessa, e non per la difficoltà di realizzazione, quanto per i sapori eccessivamente dolci che rappresentano pienamente i gusti americani ma, ahimè, non i nostri.
Ho cercato di "alleggerire" alcune ricette preparando un frosting alla panna o con ganache al cioccolato bianco, ma i CLASSICI cupcakes sono quelli con il cream cheese frosting (Philadelphia, burro e zucchero a velo a palla!!) e buttercream (burro e zucchero a velo in quantità industriali)!

Un'altra soluzione è la glassa: per i cupcakes alla vaniglia propongo una glassa all'acqua, sempre molto dolce, ma meno dei frosting già citati!

Se ti può essere utile: un sito super testato in materia è joyofbaking, io ci vado sempre e le ricette prevedono anche i grammi, cosa non da poco!!

Se hai bisogno di qualsiasi info chiedi pure!!!!! ^____^

{ Anemone } ha detto...

Noooo... ah ah ah!! Mentre tu scrivevi da me, io scrivevo qui!!! Telepatia???

^______^ MI fa morire 'sta cosa!!

Dimenticavo il libro: io ho preso questo che non è affatto male. Poi un vero must è quello di Martha Stewart che non ho ma che credo prenderò prima o poi: intanto vado sul suo sito e qui trovo di tutto e anche di più!!!

Non esitare a chiedermi altre info Benedetta, mi raccomando: mi fa davvero piacere se posso condividere le poche cose che so!!! ^___*

Un bacione!

Benedetta ha detto...

@tutti, grazie di cuore :-)

@anemone..INCREDIBILEEEE!

che dire, grazie mille, finalmente ho capito qualcosa su questi frosting..devono essere morbidi quindi, non belli croccanti come la mia glassa reale! O almeno diciamo che il vero frosting è cremoso e la glassa è solo una variante...in ogni caso, bisognerà provarci, anche se come dici tu sembrano molto grassi! Anche la ganache al cioccolato bianco pero' deve essere ottima ho da poco scoperto di adorare questo tipo di cioccolato che ho sempre guardato storto...:-)
Per quanto riguarda la base sono abbastanza soddisfata dell'ultimo tentativo, restano morbide e compatte, certo se riuscissi a usare meno burro sarei ancora piu' contenta... Vado a dare una sbirciata ai libri e al sito di martha stewart, grazie ancora di cuore e non temere che ti darò ancora mooooooolto fastidio!!!

un abbraccio!

Marianna ha detto...

wow sembrano sofficissimi,è vero?ma sono anche umidini???sai non li ho mai fatti...grazie

Benedetta ha detto...

ciao marianna e benvenuta,
sono molto soffici, restano umidi ma non troppo..si sciolgono in bocca :-)
sono veramente semplicissimi da fare e si prestano a innumerevoli varianti!provali,
a presto!

Imbini Pasticcini ha detto...

complimenti x il tuo bellissssssssssimo blog!!sei bravissima davvero!questi cupcakes sono bellissimi!!
se ti fa di farci un salto il mio bloggino è ominipasticcini.blogspot.com

fantasie ha detto...

Grazie, grazie e grazie!!!! Li posso fare anche io, ma soprattutto li posso mangiare anche io!!! Questa, so già, è la prossima ricetta che realizzerò!!!
Per il frosting... nessun suggerimento, purtroppo!

Lory ha detto...

Ciao tesora grazie mille per gli auguri,per l'altra cosa ti rispondo tra poco ,-))

vita ha detto...

Qui cupcakes per passione che meraviglia non ho mai provato ha farli ma solo ha vedere questi mi viene voglia!!1brava

passa anche tu dal mio blog mi farebbe piacere
cioa Vita

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte oggi non si mangia biscotti primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla formaggio mandorle pasta di zucchero ristoranti brunch confort food frutta gnocchi home made insalate merenda noci pistacchio pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca autunno burro cene condimenti etsy marmellata melanzane miele mousse semifreddi trasferte Terni bicchierini carote contorni creme fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce bloggheanno broccoli cannella carpaccio cioccolato bianco collaborazioni conserve crema creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca piccola pasticceria ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise cacao calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo pasticceria patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale