lunedì 30 giugno 2008

Paura e Delirio a Castel Romano


Un altro lunedì alle porte, un'altra settimana dietro le spalle. Vari progetti per l'immediato futuro: prima di tutto preparare un altro esametto per la settimana prossima. Altra cosa che mi preme molto è completare (ma dovrei dire riniziare, visto che le ultime settimane pre esame sono state deleterie) la mia remise en forme, visto anche che ieri sera per vestirmi per una festa ci ho messo un'ora e una busta di magliette&affini da regalare a chiunque stiano meglio di come stanno a me...Poi c'è il compleanno di Papà, che implica uscire a cercargli un regalo e una trasferta romana con ritorno in notturna.Questa settimana dovrò anche dare l'anticipo per la vacanza (mai prenotato cosi' presto in vita mia), il che implica che dovrò vendere millemila collane&bracciali (e dopo il boom dei mesi precedenti ora sono in fase di stallo, anche a causa della forzata reclusione pre esame). Infine per il we altra trasferta da nonna e cuginetti, magari ci scappa pure mezza giornata di mare, chissà...poi lunedì tutta scottata a fare l'esame, che tattica vincente!E mentre sono ancora in attesa del pacco asos, nella passata settimana, a parte il peso dell'esame (quante volte ho scritto esame nelle ultime 10 righe?uccidetemi!) tolto, è successo qualcosa di veramente sconcertante: uno dei miei migliori amici, mentre io e la mia amica vagavamo per le irreali viuzze dell'outlet senza comprare nulla, ci ha chiamato al cellulare. Fin qui niente di strano e inquietante. Se non che la mia amica, mentre parlava e camminava, si blocca di colpo: "Che coooosa!?" Uh!Che cosa che? Che è successo? Mi faccio dare il telefono (so essere mooolto convincente a volte:"passamelo passamelo passamelo passamelo passamelo dai passameloooooo!" ). Ci sediamo a un tavolino di un irreale bar nelle irreali viuzze dell'outlet. "Allora, parla con me, che succede?" E dall'altro capo del telefono, qualcuno dice "Ci sposiamo!" (con la stessa disinvoltura, anzi forse con ancor più disinvoltura, con la quale si direbbe: "Ho deciso di trasformare la mia boccia del pesce rosso in un'acquario d'acqua dolce"). Che cooooosa?! La mia amica continua a blaterare con lo sguardo fisso nel vuoto: no,no no no dai non è possibile, diglielo, non glielo stai dicendo, diglielo che è presto, diglielo, glielo dici? E certo che glielo dico, aspetta. Ehm,Ehm: "Caro, lo sai quanto siamo felici per te, quando ce l'hai fatta conoscere la prima cosa che ti ho detto è che è fantastica, che la ringraziavo perchè ti fa essere di un felice come non ti avevo mai visto, che è carina, simpatica, intelligente (adora le scarpe!)...Ma, tesoro mio, non ti sembra un po' prematura come decisione? Infondo vi conoscete appena da..quanto?Un paio di mesi? Nemmeno..!?un mese e mezzo, appunto...Ma certo che la ami, si, lo so che lo senti quando è quella giusta...ma potete stare insieme e amarvi anche senza sposar...EEEH?Ah, avete già scelto la data...Maggio!?Ma come maggio, ma dai almeno...che?! hai gia' chiesto il prestito per il matrimonio?Ma caro, aspetta, parliamone un attimo, dimmi...i fiori?!Avete gia' scelto i fiori?..." E di qui procedendo in un'irreale conversazione che più andava avanti e più diventava irreale.. Io sono davvero felice per lui, non voglio fare l'amica guastafeste, non voglio togliergli entusiasmo, ma...prima di tutto si conoscono da un nanosecondo, non sono mai stati insieme per piu' di 3 giorni di fila e dopo 2 mesi chi non ha l'entusiasmo alle stelle?E poi lui ha concluso a maggio una storia di 3 anni (dopo 3 giorni si è rifidanzato..). Oltre ai miei dubbi per lui, ci sono anche altri dubbi di tipo esistenziale, del tipo: da quand'è che fidanzarsi non è piu' abbastanza?E così che funziona? Uno del gruppo decide che stare insieme ed essere fidanzati non è più sufficiente e innesca una reazione per cui chi è "solo" fidanzato è un passo indietro? (per non parlare di chi non è nemmeno fidanzato!)Da qui in poi bisogna diventare adulti? Io non sono d'accordo. E non mi venite a dire che è inevitabile, che è il corso della vita, che il tempo passa e bisogna crescere e blablablabla... E' inaccettabile e basta!Ecco!
Comunque, per rallegrarmi partecipo al Meme "L'angolo del Caffè" di Imma di CaffeineForTwo. Stavo pensando che è proprio incredibile che grazie ai blog e ad internet ci si possa confrontare e tenere in contatto con persone di tutto il mondo! Grazie alla mappa di Alex di Cuoche dell'altro mondo, potete sapere dove sono tutti i blogger con cui gozzovigliate virtualmente!Tornando alla ricettina, l'ho presa da qui, ho fatto delle modifiche che spero di ricordare (ovviamente non ho annotato nulladinulla!) e non era perfetta quindi altre andrebbero fatte.
  • Torta cremosa al caffè con cuore di cioccolato

composizione:

  • base di pan di spagna
  • cremoso al caffè
  • cremoso al cioccolato
  • cremoso al caffè a chiudere
  • decorazione con briciole di pan di spagna e gocce di cioccolato

ingredienti:

per il cremoso al cioccolato:

  • 225g panna liquida
  • 40g zucchero
  • 7g colla di pesce (secondo me troppissima)
  • 70g tuorli (3-4tuorli)
  • 70g cioccolato al 70%

Preparare prima il cremoso al cioccolato che servirà per l'inserto della torta.Mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda. Scaldare la panna senza farla bollire. Montare le uova con lo zucchero ed aggiungere lentamente la panna calda, mettere sul fuoco e portare ad 82-85°C. Togliere dal fuoco e versare sul cioccolato spezzettato. Secondo me la gelatina puo' anche non essere affatto utilizzata per questo cremoso, la ricetta tuttavia la indica. Ho rivestito una teglia da 22 per crostate con la pellicola e ho versato il cremoso al cioccolato. Ho messo in freezer a congelare e ho continuato a preparare l'altro cremoso.

per il cremoso al caffè:

  • 250g latte
  • un cucchiaino di caffè liofilizzato
  • un cucchiaio di caffè in chicchi
  • 4 tuorli grandi o 5 piccoli (circa 100g)
  • 20g farina
  • 60g zucchero
  • 7g colla di pesce (secondo me troppa)
  • 300g panna fresca

Mettere il latte a scaldare in un pentolino con i chicchi di caffè e portarlo ad ebollizione. Aggiungere anche il caffè liofilizzato e spegnere il fuoco, lasciando in infusione per una decina di minuti.Mettere la colla di pesce ad ammorbidire in acqua fredda. Nel frattempo montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina. Versare lentamente il latte attraverso un passino al composto di tuorli e mettere a cuocere sul fuoco a fiamma dolce. Quando la crema è pronta, togliere dal fuoco e aggiungere la colla di pesce strizzata. Mentre la crema si raffredda montare la panna (non troppo, deve essere semimontata) ed aggiungerla alla crema al caffè con movimenti dal basso verso l'alto. Porre a raffreddare per una ventina di minuti.

Ho preso un cerchio per torte da 24 cm e l'ho messo su un piatto. Sul fondo ho messo il pan di spagna (abbastanza sottile) e l'ho bagnato con del caffè espresso. Ho fatto un primo strato di crema al caffè. Ho preso dal freezer il cremoso al cioccolato ormai solido, ho ricavato un cerchio (fate attenzione, è importante che sia intero!) di diametro inferiore a quello della torta (18-20 cm in questo caso) usando un secondo cerchio per torte (va benissimo anche una ciotola capovolta per dare la direzione e un coltellino che tagli bene) e ho messo il disco di cremoso al cioccolato su quello al caffè, poi ho ricoperto ancora con crema al caffè fino al bordo del cerchio e ho messo in frigo a freddare. Per la decorazione ho usato quel che avevo, non è un granchè ma potete sbizzarrirvi con decorazioni di cioccolato, chicchi di caffè o quanto piu' vi piace.


18 commenti:

Monique ha detto...

devo dire che sono d'accordo con te.io sono stata la prima a dire subito che avevo incontrato la persona giusta..ma ci vuole tempo per averne le conferme.."fatti e non pugnette" in pratica!
piesse: no news di pacchi in arrivo?

unika ha detto...

un dolce bellissimo...complimenti
Annamaria

Sere ha detto...

mmm..io sono in parte d'accordo con te ed in parte con l'amico tuo!
Ogni storia ha le sue situazioni...non per forza le cose devono andare nello stesso modo SEMPRE e COMUNQUE...
E ora, passami una fettuzza virtuale di questo meraviglioso dolcetto!!! Smack

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

il dolce noooo.. io sono a dieta!! sighh deve essere buonissimo!
L'esame??!?!
il pacco!? Bellissimo quel sito.. i sandali che hai preso mi fanno gola!! Devo andare a fare shopping anche io uno di questi giorni .. ma io odio fare shopping al contrario tuo!

Per il matrimonio... beh.. maggio è lontano.. magari rinsavisce!!!

Dolcezza ha detto...

@monique, ma oltretutto nei primi due mesi di storia, quante volte avrai detto che era quello giusto sentendo le campane?? è normale!anche io sono innamoratissima, ma non è che dopo due mesi di frequentazione volevamo sposarci...

@unika, grazie un abbraccio!

@sere, ma si, ogni storia è a se, ma a 24anni non ti pare un po' prematura come scelta?:)

@elisa, speriamo che rinsavisca!il pacco non è ancora arrivato ufffff!l'esame è andato bene, ora altri due entro il mese!

sweetcook ha detto...

Ehhhhhhhhhhhhhhhh??????????!!!!!!!!

Gliel'hai detto che è pazzo?
No, dico, gliel'hai detto di persona, seduti l'una di fronte all'altro, fissandolo negli occhi?

Scherzi a parte, a me sembra un pò prematuro, ma cmq maggio è ancora lontano, avrà tutto il tempo per avere delle conferme (anche se sembra che lui le abbia avute tutte in un solo secondo).


Ma sta delizia di torta l'hai fatta apposta per farmi morire, vero?;-) Confessa:D
Complimenti, oltre ad essere sicuramente buonissima, è molto bella la decorazione, e poi, toglietemi tutto, ma non il caffè;-)

Il pacco asos? Ancora niente? Uff...Ormai questa storia me la sono presa a cuore, non dormirò la notte per solidarietà;-)

Bacioni*****

lenny ha detto...

Il dolce è una goduria allo stato puro e ne ho letto la ricetta con avidità, non potendolo gustare.
In mancanza, mi consolo con il meraviglioso sito che hai segnalato: chissà che non riesca a trovare qualcosa di semplice e goloso anche io
Ciao

Imma ha detto...

Ma che ricetta golosa! Altro che dieta! Grazie di aver partecipato (a proposito hai spedito i dati e il link al mio e-mail? non vorrei dimenticarmi nessuna ricetta!!!) Baci

Mariluna ha detto...

Si,si proprio si...sono d'accordissimo, anch'io tutte le volte volevo sposarmi e meno male che non l'ho fatto..ci sono arrivata a 35 anni dopo un'anno di convivenza...comunque era o prendere o lasciare...un matrimonio non và preso alla leggera...ma forse ci ripenserà...intanto la torta tu gliela puo proporre per i festeggiamenti é buonissima di sicuro e con il caffé che c'é dentro forse avrà l'idee più "sveglie"...una storiellina moooolto divertente..buona giornata :))))

Virginia ha detto...

Se sei un'amica è giusto che tu gli faccia presente le tue (per altro motivatissime) perplessità. E questo non vuol dire fare la guastafeste. Credo che lui non sia scemo e, nonostante le campane, credo se ne renda conto anche lui. Prova a farlo mettere nei tuoi panni e farlo riflettere "dall'esterno" su un immaginario fidanzamento altrui.
Anch'io conto che, nel giro di un anno, si riprenda...
Piglio anch'io una fettina...

Dolcezza ha detto...

@sweetina cara, eh hai capito la situazione? poi dici non mi so' comprata niente, e grazie, sa come facevo!del pacco asos neanche l'ombra, forse col fatto che monique sta a milano fanno prima perchè hanno piu' ordini rispetto a una sperduta città umbra!

@lenny, in effetti era molto buono, pero' secondo me la gelatina è veramente troppa, lo volevo piu' cremoso invece era troppo gelatinoso!

Dolcezza ha detto...

@imma, in effetti risale a qualche settimana fa,quando ancora la prova costume era vicina e non imminente! se ho mandato link alla tua mail?ehm...stavo giusto per farlo!

@mariluna, se non ragiona lucidamente entro breve gliela tiro in faccia la torta!eheh no scherzo, vorrei che ci riflettesse un attimo e basta, poi sono felice per lui...pero' vedi che lo dici anche tu?bisogna ponderare una scelta cosi'...

@virgi, effettivamente potrei prendere per esempio uno dei miei sbagliatissimi ex fidanzati e fargli immaginare cosa sarebbe successo se dopo due mesi mi fossi sposata...maligna come idea..ihih non so quanto regga perchè io ho sempre sostenuto di non volermi sposare..bah....!

salsadisapa ha detto...

ahahhah ommamma... certo che decidere di sposarsi dopo 2 mesi di fidanzamento è un po' da incoscienti! però sai, mica tutte le storie sono uguali... mmah! aggiornaci: siamo curiosi :-P
e bbuono il tuo dolcinoooooooo

Pippi ha detto...

sono d'accordo con te....heheeh io ci ho pensato molto bene prima di sposarmi.....hehhehe esattamente.............hummm vediamo un pò.......hummm......15 anni !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! hehhehehe forse ci ho pensato un pò troppoheheheheehhe un bacio Pippi

FairySkull ha detto...

Complimenti per la ricetta !!! Ciao lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Alex ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Alex ha detto...

splendida la torta...
per il resto...tienici informate

Dolcezza ha detto...

@sapa,eh, cacchio..ci fossero aggiornamenti seri..li darei..ci mancano le partecipazioni...

@pippi, è cosi' che si fa, come hai fatto tu, meglio che troppo che per niente!oh!

@fairy, grazie!!:)

@alex, ti ringrazio! vi terrò informati...anche se ci sono poche info nuove, almeno per ora, e non sono confortanti!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale