mercoledì 5 dicembre 2007

Flan di cioccolato caldo con crema inglese



Lo so, lo so cosa state pensando: "ancora!?" si!Ancora! Il dolce piu' inflazionato della storia della pasticceria, dopo il tiramisù, ovviamente, è ancora sfoggiato con orgoglio da qualche pazza, nel caso specifico, io. Questo tortino piace moltissimo alla mia amichetta, che sempre si lamenta del fatto che non lo mangia da tanto tempo..dovro' rifarglielo presto anche se cerco sempre di aprire i suoi orizzonti a cosette nuove, spesso con l'inganno!;) E' stato anche il secondo dolce della famosa cena della settimana scorsa, dopo il cappuccino al cardamomo, ma sicuramente quello che io, che li ho fatti, ho gradito di più. Ci vuole poco, fa la sua bella figura ed è veramente troppo buono. Insomma, è cioccolato puro ragazzi, che gli vogliamo dire? Inoltre, questa è la ricetta presa dal libro di Santin che non avevo ancora mai provato e che mi ha ovviamente conquistato ( a proposito, si possono postare le ricette prese da un libro? io penso di si, anche perchè lui è cosi cortese e gentile che spesso ha postato lui stesso le sue ricette sul forum del gambero rosso..). Qui in casa non si respira ancora aria di Natale, ma domani credo proprio che faremo l'albero..oggi esco a respirare un po' d'aria, visto che sono chiusa in casa tra i miei bei libroni da sabato e non ce la faccio piu', e penso che compreremo qualche nuova pallina per il nostro alberello, che poi vi farò vedere. Sono indietrissimo con i post, ho un sacco di cose da farvi vedere e tante altre viste in giro che voglio provare..si possono allungare le giornate a 36 ore?
flan di cioccolato caldo con crema inglese
ingredienti per 12tortini
100g burro
100g cioccolato fondente al 55%
50g farina 00
150g zucchero (io ne ho messo un po' di meno)
3 uova
2 tuorli
sciogliere a bagnomaria cioccolato e burro. battere i tuorli e le uova fino a farli diventare biancastri e aggiungere zucchero e farina setacciati insieme, continuando a montare fino ad avere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere il miscuglio di burro e cioccolato ad una temperatura di 30° e mescolare dal basso verso l'alto con delicatezza. Distribuire il composto in 12 stampini imburrati e infarinati e cuocere a 200° per 10 minuti. Accompagnare con la crema inglese o con un buon gelato alla vaniglia e servire subito!

10 commenti:

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Buonoooooo
anche io avrei preferito questo al cappuccino! slurpppp .. non li ho mai fatti i flan.. invece di tiramisu ne faccio almeno 2 l'anno!!! ma se un dolce piace perchè non farlo?!?! Dopotutto io continuo a fare torte di mele!

Dolcezza ha detto...

elisa, ci devi provare a farlo, è facilissimo e sa dare molte soddisfazioni!:)
un abbracio!

Cuocapercaso ha detto...

Buonissimo, un classico che non delude proprio mai!
ma...cosa studi Benedetta?
ciao,
Grazia

Dolcezza ha detto...

@ grazia, studio medicina :)

Sere ha detto...

Sarà anche inflazionato ma è un dolcetto che tira su il morale anche in una delle peggiori giornate!!!...
Un abbraccio

Cuocapercaso ha detto...

Accipicchiolina! bell'impegno! bravissima!

NB allora lo saprai che il nuoto, o meglio l'acquagym, fanno bene al fisico, no?? ;-)))))))

Bacioni

Grazia

giu&cat ha detto...

Ehm... inflazionato? Io non l'ho mai fatto ;) Credo che sia ottimo anche come merenda con le amiche! Cat

nightfairy ha detto...

E pensa che io non l'ho ancora mai fatto..eheh..
p.s.: ma quelle scarpe sono da mozzare il fiato(e il portafoglio immagino!)

Dolcezza ha detto...

@sere,è vero, tira davvero su di morale quali allo stesso livello del barattolo di nutella con il cucchiaino!!

@grazia, è una vocazione, ma è tanto tanto dura!!però sono piu' dura io, stringo i denti e via!

@cat, se non l'hai mai fatto devi assolutamente provare! sentirai com'è buono!!;)

Dolcezza ha detto...

@Night, dammi retta cimentati in questa ricettina e avrai le tue soddisfazioni!!Hai visto che favola le scarpe?!Sono bellissime, le hanno fatte anche con l'arricciatura davanti, sullo scollo per intenderci e in vari colori e pellami..Oltre che con il tacco pieno di pietre luccicanti!:) Un sogno!! Eh, diciamo che costano un pochino, ma non tantissimissimo come lo stivaletto che c'era qualche giorno fa!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale