La Cena in Bianco di Torino


Che per caso lo sapete che Torino è la mia città preferita? :-) Va da se che almeno virtualmente dovevo partecipare a questa onda bianca che proprio oggi travolgerà il web per promuovere l'evento, la Cena in Bianco di Torino! Se avete l'immensa fortuna di essere da quelle parti, iscrivetevi alla cena mandando una mail a cenainbiancotorino@gmail.com Sarà una serata davvero suggestiva, misteriosa fino all'ultimo: solo il giorno prima sarete avvisati di data, luogo e ora. Tutto quello che dovete fare è vestirvi di bianco, portare un tavolino e delle sedie pieghevoli, una bella tovaglia bianca, piatti&bicchieri e...vivande bianche! Una specie di picnic ultrachic per le strade di una delle città più belle del mondo..cosa volere di più? 


Impossibilitata a partecipare per ovvie ragioni chilometriche, la mia adesione arriva con un cibo ultrawhite per eccellenza: una ricotta home made. Una cosa divertentissima da fare quanto semplice, dovete solo accertarvi di acquistare il latte piu' buono che trovate in circolazione. Se avete la fortuna di trovare il latte crudo, è perfetto allo scopo. Prendete un litro di latte intero freschissimo, mettetelo in una casseruola a fuoco non troppo alto e portatelo a 80-82°, aggiungete circa mezzo cucchiaino di sale e mescolate bene. Spremete il succo di un limone, prelevatene due cucchiai e versateli nel latte caldo: il latte comincerà a coagularsi, spegnete il fuoco e coprite per dieci minuti. Nel frattempo preparate una fuscella (conservatela la prossima volta che comprate la ricotta!) e un colino a maglie molto strette: versate il latte nel colino e pressate la ricotta per far uscire bene il liquido. Il mio consiglio è di non pressarla troppo, per avere un risultato morbido e cremoso. Passate tutto nella fuscella e mettetela in una ciotola piu' grande, in modo che possa continuare a scolare il liquido, e lasciatela per quattro o cinque ore in frigo. Trascorso il tempo, potete sformarla e servirla! Per un risultato piu' cremoso e gustoso, potete aggiungere 200ml di panna fresca.


Commenti

Saretta ha detto…
sarebbe stupendo andare a Torino ma, con il periodo senza respiro mica lo so se ce la faccio!
E mi sono pure scoradta di pubblicare il flashmob!:(
baciotto
Benedetta ha detto…
Saretta bella dillo a me...sarebbe bellissimo! Ma un po' lontano in questo momento..! tanti tanti baci!
Rosa Forino ha detto…
ciao
ho trovato il tuo blog per caso e ne sono felice perchè vedo tante cose buone buone da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa
Benedetta ha detto…
ciao Rosa!
grazie mille e benvenuta, a presto!
EVE ha detto…
ho sentito parlare di questa stupenda iniziativa, ma purtroppo sono troppo lontana per partecipare!
intanto mi sono iscritta tra i tuoi follower, così continuerò a leggere le tue ricette...spero faccia lo stesso sul mio blog...Ciaoooo :-)
Federica ha detto…
Ciao Benedetta....lo sai che non avevo mai pensato di fare la ricotta?? Ci provero'!! Complimenti per il blog...mi sono appena aggiunta ai tuoi sostenitori, ti seguiro' volentieri...se vuoi passa da me!! A presto....
Benedetta ha detto…
@Evelyn, a chi lo dici, sono troppo lontana anche io! Benvenuta allora, passero sicuramente a trovarti!

@Federica, piacere di conoscerti e grazie di essere passata! Prova a farla, è divertente!!!

Post più popolari