mercoledì 11 settembre 2013

♥ Wish List #1

Ho deciso che era arrivato anche per me il momento di una nuova rubrica, che racchiudesse le cose piu' carine viste in giro, magari con cadenza settimanale..! Mi piacerebbe che mi obbligasse a prendermi dieci minuti per pensare solo a cose frivole, buone, belle e magari anche inaccessibili a volte, solo per il piacere di desiderarle! Ecco i primi quattro degni componenti della WishList#1!
  1. ♥ Charli. La mia marca preferita in assoluto per l'abbigliamento. Conosciuto grazie al mio negozio preferito in assoluto della mia città, propone sempre linee morbide, delicate, comode e super eleganti, anche per tutti i giorni. Questo vestito bordeaux è delizioso, e spero che venga presto a vivere nel mio armadio..
  2. KitchenAid Non ha di certo bisogno di presentazioni il robot da cucina più fashion che si possa desiderare. Io per il momento sono fedelissima al mio Pavel (che non si batte in termini di tecnica a mio avviso), ma quanto è carino di questo colore..? 
  3. ♥ Burrata e gamberi arroso al profumo di timo e limone, da La Cucina Italiana di Agosto'13. Assolutamente da fare al piu' presto! 
  4. Orecchini MiseEnDior oh, adorabili! visti su una rivista il giorno di ferragosto, non riesco a togliermeli dalla testa..non li trovate deliziosi? Pare che ci siano un'inifinità di colori, e che non costino nemmeno una follia! (ehm..sui 180€!)

mercoledì 4 settembre 2013

♥ Gelato alla Ricotta (quasi una cassata)


E se sento qualcuno dire che l'estate è finita, ve lo dico, scateno tutta la mia viuuulenza! Perchè no, non è affatto così, anche se alle otto e mezza già diventa buio. Anche se il fatto che passerà il caldo (ammesso che questa estate sia stato caldo, per piu' di una settimana...) mi mette una tristezza infinita, infondo l'autunno mi piace, soprattutto qui da queste parti, anche se al momento non ne sento proprio il bisogno! Il fatto è che temevo proprio l'arrivo di Settembre, sia perchè segna questo passaggio di stagione, sia perchè sapevo che avrei iniziato questo nuovissimo lavoro, sia perchè è il mese dell'ancor più temuto concorso. Insomma le cose restano ferme e immutate per mesi, a volte anche anni, poi tutto si concentra in un momento solo. Non sono abituata a fare grandi progetti, perchè in genere quando ho grandi aspettative succede sempre qualcosa che le spazza via. Quindi incrocio le dita e continuo a cercare di fare la cosa giusta. 


In tutto ciò si avvicinano due SuperDate: nientepopodimeno che il SESTO compleanno del Blog! Urcaurcapirulero! Ci sarà da festeggiare! Secondo evento, ma primo per importanza, il compleanno di una certa persona, che chiameremo "Supermum" per proteggerne la privacy. E' giusto che tutti sappiano che questa settimana è caduta di nuovo con la bicicletta (Si Mum, è giusto che tutti sappiano!) rendendoci semplice il regalo da farle. No, niente badante per il momento, ma vedrai che aggiungendo le rotelle cambierà tutto. :-) Ma va sicuramente alla Supermum il merito di questo gelato, perchè è stata lei a voler andare a tutti i costi alla dimostrazione della Gelatiera Musso, da Peroni a Roma, in un caldo pomeriggio di Luglio, dove Veronica Aliprandi (in Arte blogger di Foodsees) ci ha svelato qualche segreto per fare un ottimo gelato. Tornata a casa, non ho potuto fare a meno di dare l'assalto alla sua ricetta di quello alla ricotta, facendo qualche minuscola modifica e aggiungendo però qualcosa in più.. 


Gelato alla Ricotta
con scorzette di arancia candita (quasi una cassata)
- da una ricetta di Veronica Aliprandi - 

300ml di latte intero fresco
150ml di panna fresca
300g ricotta di pecora freschissima
100g di zucchero di canna bianco
50g di arancia candita

Lavorare a crema la ricotta con lo zucchero, aggiungendo a filo panna e latte per ottenere un composto omogeneo. Emulsionare con un mixer a immersione e versare nella gelatiera. Nel frattempo tagliare a pezzetti l'arancia candita e versarla nel gelato quando sarà ormai pronto. 

Non hai la gelatiera?
Il risultato non sarà mai bello e cremoso come con l'attrezzatura giusta, ma con un po' di manovre puoi comunque avere un buon gelato! Versa il composto in un recipiente basso e largo, magari di alluminio o di un metallo sottile che conduca meglio il freddo. Mettilo nel compartimento piu' freddo del freezer e ogni 15-20 minuti, fai tu la gelatiera, mantecandolo a mano nel miglior modo possibile. Alla fine, quando avrà una buona consistenza, montalo in planetaria (dopo aver raffreddato anche il suo recipiente!) per fargli incorporare aria, e rimettilo in freezer fino al momento di servire. 


LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

TAGS

dolci cioccolato buffet fingerfood eventi light torte biscotti oggi non si mangia primi piatti emozioni formaggi verdura dolci al cucchiaio me antipasti pesce piatti unici natale colazione ricotta crostate cucina internazionale panna contest estate merende shopping uvetta vegetariano carne piatti freschi glassa pane pensieri sfizi caffè lievitati limone pomodoro recensioni ricette al forno nocciole umbria zucchine agrumi cipolla confort food formaggio mandorle pasta di zucchero pistacchio ristoranti brunch frutta gnocchi home made insalate merenda noci pranzi secondi senza burro Kenwood Chef Cooking arancia autunno basilico caramello crudo cucina regionale gelato meme mousse pasta pinoli piselli primavera zenzero zucca bicchierini burro cene condimenti creme etsy marmellata melanzane miele semifreddi trasferte Terni bloggheanno carote cioccolato bianco contorni crema fritto giveaway happy hour icone idee golose da regalare meringa piccola pasticceria sfoglia siti solidarietà speck spuntini the birthday party project torte salate verza zuppe Instagram Santin Torino agrodolce broccoli cacao cannella carpaccio collaborazioni conserve creme brulee dieta proteica fave feste finocchio fiori di zucca mandarini martedi della moda mele olio olive out topic pasqua pasta fresca ricette base risotti viaggi vini wish list Abruzzo Germania Molise calcio cheesecake cupcakes fragole gratin liquore Strega maionese menta moda orrore pasta ripiena pasticceria peperoni porro raccolte salse torte decorate torte per bambini yogurt Berlino Gaeta Genuino Clandestino Gli Ingredienti Segreti dell'Amore Handmade Identità Golose Juve Mercato Brado Milano Monaco di Baviera Narì bed&breakfast Narì ristorante Paste di Meliga Roma San Valentino Secondi piatti Swiss Cheese Parade Zafferano Zafferano di Cascia amref anatra baccalà bignè biscotti energetici biscotti. meme burro di arachidi burro di noccioline carne cruda castagne cavolfiore cena in bianco di torino cereali charli cheesecake fredda cheesecake senza cottura chef cime di rapa composte cucina cinese cucina orientale cucina sana dai peso al natale davide scabin dior download eataly foie gras fois gras francesco apreda gianduia gorgonzola guanciale healthy healthy food iniziative inverno jovanotti kitchenaid la granda la tramontina lasagne legumi lime luca montersino macarons mangiare a Gaeta mangiare a Torino mangiare a Vasto marco stabile mollica molluschi mozzarella di bufala musica nutella pancakes pasta brisè pasta fillo patate patate viola pere piemonte pink pizza pollo premi quiche quiche alsacienne quiche lorraine quiche vosgienne radicchio remoulade remoulade di sedano rapa riso rosso roma food and wine festival rosa cipria rosmarino roveja salsa bernese salutiamoci sedano rapa semi di girasole semi di zucca sesamo spinaci street food tartufo the hummingbird bakery torrone torta alla nutella torta skate vapore vongole
Con un Poco di Zucchero
tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale